15 febbraio 2019

Sport

Chiudi

11.02.2019

AV Brazzale fa festa con gli allievi Oro in staffetta e scudetto U18

Lo sprint per l’argento conquistato da Martina Guizzon, pettorale 20 (G.A. Bassano). FOTO  FIDAL  MONTESANOLa staffetta d’oro dell’AV:  Frivoli, Balsemin, Santacà e Giambellini
Lo sprint per l’argento conquistato da Martina Guizzon, pettorale 20 (G.A. Bassano). FOTO FIDAL MONTESANOLa staffetta d’oro dell’AV: Frivoli, Balsemin, Santacà e Giambellini

Cambia la denominazione, non il risultato: AV Brazzale resta ai vertici nazionali. Dopo lo scudetto allievi all’aperto nel 2018, la società vicentina si aggiudica il tricolore di società indoor alla rassegna nazionale U18 di Ancona, oltre all’oro della 4x200 maschile che ha regalato forti emozioni nel finale. Il quartetto composto da Enrico Balsemin, Lorenzo Frivoli, Davide Giambellini e Carlo Santacà ha riportato il successo con il crono di 1’32”01 respingendo la rimonta della Trieste Atletica. Balsemin, in prima frazione, parte subito molto forte passando il testimone in prima posizione a Frivoli che mantiene la testa della gara, così come Giambellini. Nell’ultima frazione Trieste prova a ricucire il gap ma Santacà resiste e taglia per primo il traguardo. Nelle due giornate di Ancona applausi per Martina Guizzon (G.A Bassano) che, fin dalle batterie dei 60, ha riscritto il personale. L’allieva di Michele Rossi si presentava con 7”75 ma in batteria ha già subito dato prova di essere in condizione scendendo a 7”68 e vince la semifinale in 7”72. In finale Guizzon si migliora fino a 7”67 e sale sul secondo gradino. Poteva giocarsi qualcosa di importante anche Desiree Muraro (AV) che aveva destato un’ottima impressione già in batteria (7”70) e in semifinale (7”69), migliorando per ben due volte il precedente primato ma, un problema muscolare accusato in semifinale l’ha fatta desistere. L’AV non ha potuto schierare la velocista nella 4x200 (1’44”64) ma un’altra Muraro, stavolta Mariasole, ha contribuito al quarto posto del quartetto formato da Giulia Barattini, Arianna Battistella e Anna Chiara Pizzato. Per AV Brazzale arriva il quinto posto nella classifica femminile di società. Nella prova individuale sui 200 Battistella conquista il bronzo con il crono di 25”57 dopo aver corso in 25”54 la sua serie. Appena fuori dal podio Giambellini che nei turni di qualificazione è sceso a 22”53. Quarta nell’alto per Mariasole Muraro (1m64). Quinto nel lungo Boakye Dre Nana (AV) con il nuovo personale di 6m87. •

Chiara Renso
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie C - Girone B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Pordenone
53
U. Triestina
44
Feralpi Salò
43
Imolese
42
Sudtirol
39
Ravenna
39
Monza
39
Fermana
36
L.r. Vicenza Virtus
35
Vis Pesaro
33
Sambenedettese
33
Ternana
32
Gubbio
32
Renate
30
Teramo
27
Fano A.j.
27
Rimini
27
Giana Erminio
25
Albinoleffe
22
Virtus Verona
21
Albinoleffe - Ternana
2-1
Fano A.j. - Teramo
1-0
Fermana - Gubbio
0-1
Imolese - Sambenedettese
0-0
Monza - L.r. Vicenza Virtus
2-0
Pordenone - Vis Pesaro
1-0
Ravenna - Giana Erminio
1-1
Rimini - Feralpi Salò
1-3
U. Triestina - Sudtirol
0-0
Virtus Verona - Renate
0-1

Golf