Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
14 novembre 2018

Sport

Chiudi

15.06.2018

Migross veste Blue Obiettivo Beddoes tecnico dell’Italia

Clayton Beddoes, canadese di 47 anni, pare diretto alla Migros
Clayton Beddoes, canadese di 47 anni, pare diretto alla Migros

Cesare Pivotto ASIAGO Novità importanti si affacciano all’orizzonte giallorosso. Rumor di queste ore vogliono Barrasso sempre più lontano dal ritorno ad Asiago, tanto che si farebbe già il nome del suo successore al timone della panchina dei campioni AHL. Si tratterebbe (condizionale ancora d’obbligo visto che manca l’ufficialità e, si dice, l’accordo non sia ancora stato siglato) del 47enne canadese Clayton Beddoes, attuale allenatore della Nazionale azzurra. Nato a Bentley (Canada) il 10 novembre 1970, Beddoes è un “veterano” degli stadi italiani visto che è già stato per due stagioni (2012/13 e 2013/14) sulla panca del Cortina e per altre due (2015/16 e 2016/17) su quella del Vipiteno (dove aveva giocato anche l’ultimo scampolo della sua carriera da giocatore nel 2001/02). Nella passata stagione per lui prima l’incarico di assistant coach con la formazione tedesca dell’Ingolstadt (DEL) a luglio e a settembre, dopo le dimissioni di Stefan Mair (di cui era stato per 2 anni allenatore in seconda), ne ha preso il testimone, ingaggiato dalla Federazione Italiana alla guida del Blue Team, squadra con la quale ha conseguito nello scorso mese di aprile un prestigioso secondo posto nei Mondiali di Prima Divisione – Gruppo A di Budapest valso la promozione dell’Italia nella Top Division. GLI ALTRI FRONTI. Dopo le conferme del capitano Benetti e degli altri due attaccanti Stevan e Tessari, si attendono nei prossimi giorni ulteriori conferme e, magari, i (pochi ma pesanti) colpi di mercato annunciati. Ma questa sarà un’estate particolare che vedrà il giallorosso scendere parecchie volte in pista (e non solo sul ghiaccio). Si comincia oggi, quando la squadra verrà ricevuta e premiata nella sede della Regione Veneto dal governatore Zaia. Sabato 30 si giocherà all’Odegar la “Partita dei Campioni” che vedrà in campo la squadra campione AHL 2018 opposta a quella del primo scudetto 2000/01, nel cui roster è annunciata la presenza anche di Alexandr Galchenyuk, autore della rete decisiva (rigore) in gara 4 col Milano che assegnò il tricolore all’Asiago, e quella (probabile) del figlio Alex, 24enne stella dei Montreal Canadiens. Poi l’11 agosto Asiago nuovamente sul ghiaccio contro gli Old Bears, le vecchie glorie giallorosse, per la “partita della vita” con lo scopo di raccogliere fondi per a sostegno dell’Irriv (International Renal Research Institute, fondato dal prof. Ronco cinque anni al reparto di nefrologia del S. Bortolo di Vicenza) per poter continuare l’attività di ricerca. Il 24 agosto sarà la data della presentazione ufficiale in piazza ad Asiago della squadra; il giorno successivo Torneo Migross a Boscochiesanuova. Infine l’1 e 2 settembre i giallorossi saranno impegnati a Budapest in un torneo. •

Cesare Pivotto
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie C - Girone B

CLASSIFICHE
RISULTATI
U. Triestina
20
Fermana
20
L.r. Vicenza Virtus
19
Pordenone
19
Ternana
18
Feralpi Salò
18
Imolese
17
Vis Pesaro
16
Ravenna
16
Sudtirol
15
Monza
15
Teramo
14
Giana Erminio
11
Gubbio
11
Rimini
11
Fano A.j.
9
Sambenedettese
8
Renate
8
Albinoleffe
7
Virtus Verona
7
Fano A.j. - Ravenna
1-1
Feralpi Salò - Virtus Verona
1-1
Giana Erminio - Sudtirol
0-0
L.r. Vicenza Virtus - Sambenedettese
1-0
Pordenone - U. Triestina
1-2
Renate - Imolese
1-0
Rimini - Fermana
2-0
Teramo - Albinoleffe
2-2
Ternana - Gubbio
3-0
Vis Pesaro - Monza
1-1

Volley

Rugby

Golf