Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
15 dicembre 2018

Sport

Chiudi

03.07.2011

Arzignano-Chiampo, shopping di lusso


 Il portiere Mauro Morello, neoacquisto dell'Arzignano-Chiampo
Il portiere Mauro Morello, neoacquisto dell'Arzignano-Chiampo

L'Arzignano-Chiampo fa grandi spese a Sarego: in un sol colpo ingaggiati Fochesato, Morello e Festival. La società nata recentemente dalla fusione tra Arzignano e Chiampo, battendo la concorrenza di altri club è riuscita a trovare l'accordo con i tre giocatori gialloneri. Tre colpi da novanta che, uniti all'approdo in panchina di un tecnico vincente come Rezzadore, inevitabilmente mettono già ora la nuova squadra nella lista delle più serie candidate al salto di categoria e la rendono una sorta di colonia di ex gialloneri.
Bomber di razza. Si sono rivelate fondate le indiscrezioni che circolavano nei giorni scorsi in merito ad un possibile passaggio dell'attaccante Ivan Fochesato alla corte di Rezzadore. Da anni ormai la punta è una garanzia in fase realizzativa e nel contempo un vero incubo per le difese avversarie. Basti ricordare che anche nel vittorioso torneo appena concluso, l'attaccante è riuscito a dare un importante apporto alla causa giallonera.
Portiere saracinesca. Classe 1977, Mauro Morello è un portiere di elevata caratura il quale, oltre ad aver esordito in serie A con la maglia del Padova, è stato titolare dell'Under 18 dell'Italia agli Europei del 1995 (tenutisi in Francia) conclusi ai quarti di finale contro il Portogallo. Un lusso insomma per la categoria visto che Morello fino a qualche anno fa ha sempre militato tra la C1 e la C2 e nelle ultime due stagioni, con lui in porta, il Sarego ha fatto il doppio salto dalla Promozione alla serie D. Tutti ovviamente in casa Chiampo-Arzignano non possono che incrociare le dita e sperare che l'arrivo di Morello sia ben augurante per il futuro prossimo della neonata formazione.
Centrocampista tuttofare. Il terzo volto nuovo è quello di Matteo Festival. Il centrocampista, classe 1984, è stato un discepolo e fedelissimo del tecnico Paolo Beggio con il quale ha giocato a Sovizzo, Trissino e appunto Sarego, riuscendo a vincere negli ultimi anni.
Punto di forza del reparto mediano del Sarego anche nel campionato appena concluso, Festival è un centrocampista completo, capace di fare la fase difensiva e offensiva, con buone doti tecniche e altrettante capacità in fase di interdizione. Un ingaggio di peso per il futuro centrocampo dell'Arzignano-Chiampo visto che l'ex giocatore del Sovizzo ha anche il vizietto del gol.
Sempre in tema di centrocampisti, va detto che nemmeno Marco Morello rimarrà a Sarego; per il regista ex Gambugliano e Sovizzo, si sono già mosse diverse squadre ma al momento il suo futuro calcistico è tutt'altro che definito.

Francesco Meneguzzo
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie C - Girone B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Pordenone
32
Fermana
27
Ternana
26
U. Triestina
26
Vis Pesaro
26
Imolese
25
Feralpi Salò
25
L.r. Vicenza Virtus
24
Ravenna
23
Sudtirol
22
Rimini
21
Monza
20
Sambenedettese
19
Gubbio
17
Fano A.j.
16
Teramo
16
Giana Erminio
15
Renate
15
Virtus Verona
13
Albinoleffe
12
Fano A.j. - Vis Pesaro
0-0
Albinoleffe - Sambenedettese
Feralpi Salò - Imolese
0-1
Fermana - U. Triestina
1-0
Giana Erminio - Renate
0-1
Gubbio - L.r. Vicenza Virtus
2-0
Ravenna - Virtus Verona
0-1
Rimini - Monza
1-0
Sudtirol - Ternana
2-1
Teramo - Pordenone
0-2

Golf