Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
22 luglio 2017

Spettacoli

Chiudi

05.05.2017

Dal 5 al Bocciodromo
festival in cinque giornate
dedicato all'identità

Alessandra Agosti

VICENZA

Performance teatrali, concerti, proiezioni, laboratori e incontri sul tema dell'identità. Li propongono Teatro della Cenere e Bocciodromo di Vicenza, che insieme firmano un ricco calendario di appuntamenti dal titolo "Il corpo della crisalide - L'identità tra desiderio e memoria",negli spazi di via Rossi (zona Ferrovieri) da oggi a domenica 7 e venerdì 19 e 26 maggio.

Sarà un festival in 5 giornate, pensato per affrontare le declinazioni del concetto di "identità". Aperto oggi da un aperitivo alle 17.30, "Il corpo della crisalide" proseguirà alle 18 con Clara Polistena, ricercatrice master MIM - Crossing the Mediterranean e Marta Scaccia, direttrice artistica del Teatro della Cenere, insieme per presentare il romanzo "La prova del miele" della poetessa e scrittrice siriana Salwa al-Neimi. A chiudere la prima giornata di incontri sarà, alle 20.30, la cena vegetariana di autofinanziamento con Non Una di Meno, movimento femminista internazionale, accompagnata da relazioni sulla recente assemblea nazionale dell'associazione, svoltasi a Roma, e ritratti a cura del collettivo Assemblea Permanente We Want Sex (ingresso a 13 euro, info al 338 2417912).

La giornata di sabato inizierà alle 16.30 con la proiezione del lungometraggio “Un’ ora sola ti vorrei” di Alina Marazzi (ingresso libero). Dalle 18 alle 20, laboratorio di linocut, tecnica di stampa a rilievo le cui basi saranno illustrate dall'artista vicentino Federico Fusetti (posti limitati, quota di partecipaizone 10 euro; prenotazioni: fusetti.federico94@gmail.com). La serata proseguirà, alle 21, proprio con il Teatro della Cenere, di scena con "Cassandra", primo capitolo di quella Trilogia pagana, scritta da Marta Scaccia e dedicata al femminile nella mitologia classica. "Cassandra" vedrà come interprete Elisabetta Luise: ingresso 5 euro, prenotazioni a info@teatrodellacenere.it o al 3472193081. Chiusura alle 22.30 con Dj set di Prince Anizoba, a ingresso libero.

Fitta di proposte la giornata di domenica. Si comincia con un workshop di teatrodanza in compagnia di Teatro della Cenere dalle 10 alle 13, a cura di Martina Camani, Elisabetta Luise e Marta Scaccia (15 euro, posti limitati). Nel pomeriggio - alle 15, alle 16 e alle 17 – laboratori di acquerello per bambini dai 6 ai 12 anni tenuto dall’illustratrice Serena Mabilia (5 euro, prenotazioni serenamabilia@gmail.com). Alle 18, Damian Bruzzo-Morris di Teatro della Cenere dialogherà con Mirco Di Naro dell'associazione Arcigay "15 Giugno - Vicenza" sui significati dell’identità transgender. Alle 20.30 reading del poeta vicentino Tommaso Righetto e infine, alle 21, live del cantautore vicentino Zabriski, accompagnato da Augusto Dalle Aste al contrabbasso e Leonardo Ferrari alla batteria, con ingresso libero.

La Trilogia pagana di Teatro della Cenere sarà completata venerdì 19 maggio alle 19 con la messinscena della performance di 15 minuti "Troiane", dall'omonimo testo di Euripide, per la regia di Martina Camani e Marta Scaccia, con Maria Cascone, Elisabetta Luise e Laura Mondin (ingresso libero); e infine, venerdì 26 alle 21, con "Baccanti", per la regia della Scaccia (ingresso 5 euro).

AGOSTIA
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Verdi Lonigo