Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
25 settembre 2018

Spettacoli

Chiudi

05.06.2018

Irene Brigitte in concerto e video di Ovadia

L’attore Moni Ovadia
L’attore Moni Ovadia

Laura Guarducci BRENDOLA C’è curiosità nello scoprire il contenuto del contributo video che l’intellettuale impegnato, attore e musicista Moni Ovadia ha pensato e preparato appositamente, come un regalo, per l’“Abilitante Social Fest” di Brendola, con l’idea di portare, pur non essendo presente di persona, la sua visione di comunità, intercultura, pacifismo e solidarietà. La sorpresa sarà svelata con la proiezione del video, questa sera alle 21, in Fattoria Sociale Massignan a Brendola. «Ci proporrà riflessioni e letture con il suo stile particolare e accattivante che – dichiarano gli organizzatori - abbraccia la narrazione e la musica. Non vediamo l’ora di sapere dove ci porterà: anche per noi è un’anteprima, che guarderemo, per la prima volta in diretta con il pubblico senza paracadute, tutti assieme con l’entusiasmo di uno spettacolo dal vivo». La serata poi proseguirà alle 21.30, con uno sguardo sul mondo attraverso la musica e le canzoni coinvolgenti di Irene Brigitte (voce e chitarra acustica) in trio con Michele Todescato (contrabbasso) e Matteo Bortolussi (batteria e cori). Irene ha scritto e interpretato la colonna sonora del cortometraggio “La santa che dorme” (regia di Laura Samani) che nel 2016 è stato presentato al Festival de Cannes. La sua musica è uno sguardo sul mondo attraverso brani originali e reinterpretazioni di grandi autrici. La brava cantautrice, vicentina d’adozione, eseguirà molti brani originali tra i quali: “Per Giulio”, scritto per omaggiare la memoria del giovane ricercatore, Giulio Regeni, ucciso in Egitto per le sue ricerche sul mondo del lavoro locale, la canzone vuole stimolare la ricerca della verità e “Lasciare”, un invito a permettere che gli eventi accadano ed abbandonarsi al cambiamento, il cui video, girato in un bosco triestino, uscirà tra poche settimane. Sul palco, la band reinterpreterà capolavori di grandi autrici come Joni Mitchell, Becca Stevens e My brightest diamond tra le altre. Ingresso responsabile. •

GUARDUCCIL
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Verdi Lonigo