Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
17 ottobre 2017

Spettacoli

Chiudi

20.02.2015

Wang, musica incandescente

Applauditissimo il concerto di Yuja Wang l'altra sera al Teatro Comunale. FOTOSERVIZIO COLORFOTO - VICENZA
Applauditissimo il concerto di Yuja Wang l'altra sera al Teatro Comunale. FOTOSERVIZIO COLORFOTO - VICENZA

VICENZA. La cinesina dal carattere di acciaio e dalle dita d'oro non delude le aspettative. La 28enne pianista Yuja Wang ritorna a Vicenza dopo il successo dello scorso anno e convince per intensità espressiva, bravura tecnica, talento fuori dall'ordinario (magari non convince tutti il suo ostentato “nude-look” della schiena). La Società del Quartetto è riuscita a riportarla in cartellone ed inserire la data berica nelle poche di una tourneè italiana che si concluderà lunedì 23 febbraio alla Scala di Milano dove Wang sarà con la Filarmonica della Scala diretta da Daniele Rustioni la solista nel Concerto di Ravel. Poi, trascinando il suo trolley ricco di abitini fascianti e dai colori sgargianti, si allarga nel tour mondiale iniziando dal 25 febbraio alla Tonhalle di Zurigo con il famoso Terzo Concerto di Rachmaninov. Alternerà recital solistici ad appuntamenti orchestrali sinfonici suonando oltre a “Rack” i Concerti di Prokof'ev (il Secondo) e di Gershwin, quello in fa. Fino a metà maggio. Un ruolino di marcia senza respiro, con autori impegnativi pregnanti dal punto di vista interpretativo e anche fisicamente. (...)

Leggi l’articolo integrale sul giornale in edicola

Eva Purelli
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Verdi Lonigo