Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
20 novembre 2018

Spettacoli

Chiudi

05.09.2018

Ecco i fiati della Oto guidati da Sanson in un tutto Bach

THIENE-VICENZA I Notturni musicali della Orchestra del Teatro Olimpico si congedano dal pubblico con il quinto e ultimo concerto della fortunata serie estiva giunta quest'anno alla quarta edizione. Per il doppio appuntamento finale – oggi al Castello di Thiene e domani nel cortile di Palazzo Barbarano di Vicenza – la OTO schiera il suo ensemble di fiati guidato da Davide Sanson e propone un programma interamente dedicato al magistero compositivo di Johann Sebastian Bach. Del “sommo Kantor” sono eseguiti alcuni capolavori nelle insolite trascrizioni per soli fiati curate dallo stesso maestro Sanson. Il concerto inizia con il “Ricercar a 6” tratto dall'Offerta Musicale, una raccolta tripartita che fu data alle stampe per la prima volta nel 1747 e venne in seguito integrata fino a giungere alla versione finale che conosciamo. Con un salto all'indietro di parecchi anni viene poi proposta la Passacaglia in Do minore, senza dubbio uno dei massimi capolavori del Bach prima maniera, tant'è che parecchi autori delle epoche successive – da Brahms a Ravel, da Liszt a Alban Berg – trassero ispirazione da questo brano nella stesura di alcune composizioni originali. La serata prosegue poi con il Concerto, ancora in Do minore, che Bach scrisse intorno al 1730 per due clavicembali e orchestra (c'è anche una versione per violino, oboe e orchestra) e termina con il terzo “brandeburghese” in Sol maggiore, certamente il più celebre e travolgente fra i “Six Concerts avec plusieurs intruments” dedicati al Margravio del Brandeburgo. I concerti iniziano alle ore 21. I biglietti – ingresso unico 7 euro – si possono prenotare presso la segreteria della OTO (0444 326598, email segreteria@orchestraolimpico.it) o acquistare direttamente nelle sedi dei due concerti a partire dalle ore 20. •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Verdi Lonigo