18 febbraio 2019

Spettacoli

Chiudi

06.03.2016

Working Title Film
Il cinema del lavoro
debutta a Vicenza

Phill Reynolds
Phill Reynolds

Matteo Guarda

VICENZA

Partirà oggi da Vicenza con il concerto live di Phill Reynolds al Sartea di lancio della raccolta di fondi per il Working Title Film Festival - Festival del cinema del lavoro, che farà il suo debutto al Cinema Primavera, allo spazio Exworks e al Polo giovani B55 dal 27 aprile al 1 maggio. Il Working Title Film Festival si presenterà così alla Città con l'evento che darà il via alla campagna di crowdfunding nel locale di corso Ss. Felice e Fortunato 362.

Il programma della serata, A partire dalle 20.30, prevede la presentazione del festival a cura dei due ideatori vicentini - la filmmaker Marina Resta e il giornalista Giulio Todescan - e la proiezione in anteprima del video di lancio del crowdfunding, che vede protagonista l'attore Davide Dolores. E proseguirà con il concerto live di Silva Cantele, in arte Phill Reynolds, talentuoso one-man-band dedito al folk-blues, che presenterà il suo nuovo album “Love & Rage” che è stato pubblicato su etichetta Locomotive Records. Il Festival del cinema del lavoro è promosso dalle tre associazioni: Lies, Laboratorio dell'inchiesta economica e sociale; Ispida, attiva in ambito teatrale e culturale; ed Exworks, un nuovo luogo di lavoro ed espositivo per professionisti delle arti visive e del design nato presso Zerogloss, in strada Pasubio 106/G a Vicenza. La modalità di finanziamento è innovativa e presenta carattere partecipativo. L'obiettivo è coinvolgere i cittadini e i futuri spettatori, che per 40 giorni, a partire da lunedì 7 marzo, potranno supportare concretamente il festival sul sito “Eppela.com”, la principale piattaforma italiana che si occupa di crowdfunding per progetti creativi, culturali e sociali. In cambio della somma versata (che va da un minimo di 5 euro fino a un massimo di 100 euro o più) i co-finanziatori potranno ricevere diversi premi, da un singolo biglietto omaggio fino ad un abbonamento completo, e diversi gadget come le t-shirt o le borsette personalizzate. Ma un ulteriore e particolare modo per sostenerlo è quello di offrire ospitalità per uno o più pernottamenti ad almeno uno dei registi che presenteranno le loro opere a Vicenza. In cambio di quest'ultimo speciale modo di prestare sostegno alla rassegna cinematografica, l'abbonamento gratuito sarà garantito. Per proporsi basta seguire le istruzioni contenute sul sito www.workingtitlefilmfestival.it. “Working Title è un festival cinematografico che ambisce a ridare centralità e senso al discorso sul lavoro – spiega la direttrice artistica del Festival, Marina Resta – Il Festival presenterà una selezione di film documentari, di finzione e di animazione e di narrazioni seriali di recente produzione mai visti a Vicenza. La scelta è stata dettata dall’alta qualità artistica e dalla capacità di affrontare il tema del lavoro.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Verdi Lonigo