Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
17 novembre 2018

Spettacoli

Chiudi

03.09.2018

In Lessinia premiate molte opere straniere

BOSCOCHIESANUOVA (VR) Il Film Festival della Lessinia premia molte produzioni straniere. Con il documentario “Sengirė – La foresta antica” il regista Mindaugas Survila si è aggiudicato la Lessinia d’Oro, il più ambito riconoscimento della XXIV edizione dedicata alle vita e alle tradizioni in montagna.La Lessinia d’Argento per la migliore regia è stata attribuita a “Suleiman Gora – Monte Suleiman”, lungometraggio d’esordio di Elizaveta Stishova, ambientato in Kirghizistan.Il miglior documentario è “The next guardian – Il prossimo guardiano” di Dorottya Zurbó e Arun Bhattarai, una storia dal Bhutan; migliore lungometraggio è “Kratki izlet. Una breve gita”, fiction del regista slavo Igor Bezinović. Alla venezuelana Lorena Colmenares, con “Nueve nudos – Nove nodi”, il migliore cortometraggio. Il premio Giuria al regista Grégoire Verbeke con l’ opera prima “Bjeshkë – Montagna”. •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Verdi Lonigo