sabato, 17 novembre 2018
CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

02.09.2011

BoomDaBash,
il reggae parla
giamaicano-
salentino


 I BoomDaBash, di scena stasera al Festival No Dal Molin
I BoomDaBash, di scena stasera al Festival No Dal Molin

Vicenza. Farà tappa anche a Vicenza questa sera il "Mad(e) in Italy Tour" dei BoomDaBash, formazione reggae italiana che è attiva da parecchi anni e ha vinto l'MTV New Generation Contest ai recenti Mtv Days2011. Il concerto della band si terrà sul palco grande del Festival No Dal Molin, che si tiene in questi giorni al Park Farini, a fianco della caserma dei Vigili del fuoco. I BoomDaBash nascono nel 2002 come un classico "Jamaican Sound System", fondato da Blazon, attuale dj, sound engineer e produttore del quartetto.
Il primo lavoro ufficiale dopo qualche anno, nel 2008 con il titolo di "Uno"; del "sound system" ormai è rimasto poco e, dopo l'incontro con Treble (ex Sud Sound System), il gruppo diventa una band a tutti gli effetti. Ad affiancare Blazon sono Biggie Bash e Payà (i due cantanti) e Mr Ketra, beatmaker abruzzese. Il disco d'esordio riscuote un successo quasi inaspettato, grazie anche alla scelta di usare contemporaneamente due lingue, il patois giamaicano e il dialetto salentino. Proprio in questi giorni è uscito il nuovo album, "Mad(e) in Italy" (che dà il titolo anche al tour di supporto), anticipato dal singolo "Murder". Inizio alle 21.S.R.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Verdi Lonigo