martedì, 20 novembre 2018
CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

23.07.2018

La mancia

Milan in Europa ma Fassone a casa. Milan con un mercato da 150 milioni, Leonardo direttore tecnico, ma con Mister Li indagato. Scusate: chi è il presidente del club? Il Fondo Elliott. Elliott chi? Ce l’ha un nome il proprietario di ‘sto fondo? Sì, no, boh. Un po’ come il computer Hal di “2001 Odissea nello Spazio”. Venghino, signori, venghino: l’importante è che ci siano i dindoli da spendere. Da dove vengono, chi li mette, in base a quale mestiere; che domande. Come il senso unico a Napoli. Un concetto datato. Occhio però che, come il cervellone filmato da Kubrick, non si autodistrugga. Occhio che la continua spersonalizzazione irresponsabile delle società non finisca per annientare lo sport. Allora rimpiangeremo Mister Li che se non altro una faccia, (ma non l’ufficio), ce l’aveva. Al fondo, (Elliott), non c’è mai fine. Non ci sono questi problemi in casa De Laurentiis: «Tratto io in prima persona», ha detto. Ronaldo no, Benzema no, Sarri smontatore di squadre, Cavani costa un botto. «Sono io il vero Matador», ha detto Aurelio. Sembra che Ancelotti, dopo aver detto no alla Nazionale, abbia chiamato Mancini: «Facciamo a cambio?». Fuori dal Mondiale, sempre una vergogna Nazionale. A Moena, l’amichevole Fiorentina-Venezia è divenuta un incubo per le famiglie in vacanza. Botte da orbi e da idioti tra ultras. Feriti e fermati. Fossi in un rispettabile albergatore, farei come certi baristi quando vedono entrare i mariuoli: «Squadra di calcio? Al completo». A proposito di hotel: Ronaldo ha lasciato una mancia di 20 mila euro ai camerieri di un esclusivo resort in Grecia. Io ho dato 10 euro al cameriere che mi ha seguito nella mia settimana a Bibione. Era comunque felice. Secondo me, tiene all’Inter. •

di GIANCARLO MARINELLI
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1