domenica, 16 dicembre 2018
CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

11.05.2013

Si allunga la bretella. Apertura nel 2015

Il cantiere della bretella di fronte al casello castellano dell'A4.FOTO M.C.
Il cantiere della bretella di fronte al casello castellano dell'A4.FOTO M.C.

Il maltempo allunga i lavori della bretella di Alte che aprirà al traffico nel 2015. Slittata di un anno, quindi, l'inaugurazione della strada che collegherà la variante alla Sp 246 con la via del Melaro. I castellani dovranno ancora attendere per vedere Alte libera dai grandi flussi di traffico che da anni transitano nelle strade principali della frazione. Lo ha spiegato in consiglio comunale il sindaco Milena Cecchetto, in risposta ad una interrogazione delle minoranze sulla tempistica della bretella.
«Il ritardo è legato alle condizioni meteorologiche - ha osservato Cecchetto -. A causa delle piogge a lungo non è stato possibile entrare nel cantiere. Purtroppo dobbiamo dire che i programmi di lavoro previsti sono stati prorogati».
I lavori per realizzare la bretella stradale, che sarà lunga un chilometro e 500 metri e sarà larga circa 4 metri per corsia, sono iniziati alla fine dello scorso anno quando la Società Brescia-Padova aveva dato mandato a Serenissima Costruzioni di dare avvio ai lavori, dopo una serie di indagini sul terreno volte ad assicurarsi che nella zona non ci fossero reperti bellici o archeologici.
La realizzazione dell'infrastruttura, che fa parte di un progetto più ampio comprendente anche lo spostamento del casello autostradale per un costo complessivo di 126 milioni di euro, ha preso il via dall'attuale rondò all'ingresso dell'A4 e procederà in più fasi,attraverso i campi circostanti, per arrivare alla rotatoria della variante alla Sp 246.
Tutti i particolari nel Giornale in edicola
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Antonella Fadda
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Il ministro Bussetti chiederà agli insegnanti di dare meno compiti per Natale. Sei d'accordo?
ok

Avvenimenti 2018

Amici di Noè

Sport

VIAGGI