18 gennaio 2019

Mondo

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

11.01.2019 Tags: TOKYO , Nissan

Nissan: Ghosn rimane in carcere

(ANSA) - TOKYO, 11 GEN - Il pubblico ministero di Tokyo ha formalizzato una seconda incriminazione nei confronti dell'ex presidente del gruppo Nissan-Renault-Mitsubishi Motors, Carlos Ghosn, con l'accusa di abuso di fiducia aggravata. L'ex tycoon 64enne si trova in stato di fermo al centro di detenzione della capitale nipponica dal giorno del suo arresto, il 19 novembre.
CB

Puoi leggere anche

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1