17 gennaio 2019

Mondo

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

13.01.2019 Tags: ROMA , "Cesare Battisti catturato in Bolivia"

Cesare Battisti
L'arrivo in Italia
nelle prossime ore

Battisti catturato in Bolivia
Battisti catturato in Bolivia

Ore 18.30  Arriverà presumibilmente nel primo pomeriggio di domani il volo del governo italiano con a bordo Cesare Battisti. Secondo quanto si apprende l’aereo dovrebbe decollare nella tarda serata italiana dalla Bolivia e raggiungere il nostro paese dopo uno scalo tecnico.

 

Ore 7 Cesare Battisti è stato arrestato in Bolivia. Lo riferiscono diversi media brasiliani citando Filipe Martins, consigliere speciale del presidente della repubblica Jair Bolsonaro. La notizia era stata anticipata in Italia dal sito del Corriere della Sera. "Il terrorista italiano Cesare Battisti è stato arrestato in Bolivia e sarà presto portato in Brasile, da dove verrà probabilmente mandato in Italia così da poter scontare l'ergastolo secondo la decisione della giustizia italiana", scrive Martins sul suo profilo Twitter. 

È stato fermato in strada, mentre camminava a piedi per le vie di Santa Cruz de la Sierra e quando gli agenti boliviani si sono rivolti a lui, non ha tentato di
fuggire e ha risposto in portoghese. È stato bloccato così Cesare Battisti, una volta che i poliziotti, su input dei colleghi italiani, hanno avuto la certezza che si trattasse proprio dell’ex terrorista dei Pac. Gli investigatori italiani erano già da una settimana in Bolivia e dopo aver circoscritto l’area in cui si trovava Battisti hanno iniziato a pedinarlo. Prima di intervenire, però, sono state fatte tutte le attività di comparazione e i riscontri visivi possibili fino a quando si è avuta la ragionevole sicurezza che fosse proprio lui. A quel punto, nella giornata di ieri, sono stati fatti intervenire i poliziotti boliviani, che lo hanno fermato in mezzo alla strada. Alle richieste degli agenti di fornire i documenti, Battisti ha risposto in portoghese dicendo di non averli e solo quando lo hanno portato negli uffici della polizia - dove si troverebbe tutt’ora - ha fornito il suo documento brasiliano.

Non è escluso che possa essere già in Italia oggi o domani l’ex terrorista dei Pac Cesare Battisti catturato in Bolivia da agenti boliviani con input degli investigatori italiani. Un aereo del governo italiano con uomini dell’Aise - l’intelligence dell’estero e il cui contributo è stato fondamentale per arrivare all’arresto di Battisti - e investigatori della Polizia è già decollato per la Bolivia.

Puoi leggere anche

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1