Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
17 ottobre 2018

Italia

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

12.10.2018 Tags: TORINO , Sentenza, 'ndrangheta in bagarini Juve

Sentenza, 'ndrangheta in bagarini Juve

(ANSA) - TORINO, 12 OTT - "E' indubitabile" che ci sia stato "un interessamento diretto delle 'locali' piemontesi della 'ndrangheta nella spartizione del business dei biglietti della Juventus". E' quanto si legge nelle motivazioni della sentenza del processo d'appello 'Alto Piemonte', terminato a Torino lo scorso 16 luglio con 14 condanne. Uno dei filoni dell'indagine riguardava le infiltrazioni delle cosche tra la tifoseria organizzata.
RED-BRL

Puoi leggere anche

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1