sabato, 23 settembre 2017
CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

07.07.2012

Fracasso
alla guida
di Acque
Chiampo

</i></b>Antonio Fracasso, 70 anni, fu amministratore delegato di Aisa
</i></b>Antonio Fracasso, 70 anni, fu amministratore delegato di Aisa

Fumata bianca in via Ferraretta.  È Antonio Fracasso, 70 anni, già alla guida di Arica, il nuovo presidente di Acque del Chiampo, la società a capitale pubblico che gestisce il servizio idrico nei dieci comuni dell'Ovest Vicentino.
Ieri pomeriggio i sindaci soci hanno votato all'unanimità Fracasso che ha assunto la guida della municipalizzata, che depura 20 milioni di metri cubi d'acqua all'anno.
Una Spa che ha fatturato lo scorso anno 42 milioni di euro e che sarà fra i protagonisti, nei prossimi mesi, del progetto per dare vita ad un impianto per la gassificazione dei fanghi della concia.  Fracasso, nei primi anni Novanta amministratore delegato di Aisa, la società che gestiva il depuratore, prende il posto di Renzo Marcigaglia. Rimarrà in carica solo un anno, perché per effetto del decreto legge sulla revisione della spesa fra 12 mesi si dovrà modificare lo statuto.
Completamente rinnovato tutto il direttivo dell'azienda: eletti Dario Mazzocco, Alberto Matteazzi, commercialista, l'imprenditore Giancarlo Dani, e il commercialista Gianfranco Mensi, candidato proposto da Montecchio, Brendola e Lonigo. L'unanimità suona come la quiete dopo la tempesta, ovvero dopo le polemiche sulla gestione del problema dei fanghi.
Soddisfatto l'azionista di maggioranza dell'azienda, il sindaco di Arzignano Giorgio Gentilin: « Una prova di unità che non risolve tutti i problemi ma, nella continuità con la precedente gestione, garantisce operatività alla struttura. Abbiamo di fronte sfide importanti, momenti difficili: al nuovo direttivo il compito di conservare una società sana, che fa investimenti».
Commenta Milena Cecchetto, sindaco castellano: «Vediamo finalmente rappresentata nel Cda la componente ex Mbs, espressione di un territorio a sud del distretto conciario molto esteso».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Silvia Castagna
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Salvini: «Con me al governo, mani libere alla polizia». Questa frase cosa ti suscita?
Matteo Salvini
ok

Sport

Racconti d'Estate

VIAGGI

ANIMALI & CO