23 febbraio 2019

Cultura

Chiudi

20.08.2018

In Corea sbarca “Mondocleto”

Gli spazi espositivi dedicati al designer vicentino Cleto Munari
Gli spazi espositivi dedicati al designer vicentino Cleto Munari

Resterà aperta sino a fine mese in Corea del Sud la mostra “Mondocleto” dedicata al designer vicentino (originario di Gorizia) Cleto Munari, già allestita con successo di pubblico lo scorso anno tra marzo e giugno a palazzo Chiericati a Vicenza. Col titolo ”Cleto Munari world between art and design” l’esposizione è già aperta da metà luglio negli spazi espositivi del più grande store commerciale del mondo, il gruppo Shinsegae, nella città portuale di Busan, tre milioni e mezzo di abitanti, nel sud del Paese. E’ grande l’interesse verso tutto ciò che è italiano in Corea del Sud, e soprattutto verso il mondo del design: il creativo vicentino racconta qui il proprio lavoro degli ultimi 40 anni attraverso gli esordi con Carlo Scarpa fino alle collezioni proprie di mobili, arredi, argenti e soprattutto gioielli di fattura artigianale e dalle forme innovative. Alle pareti le foto degli incontri di Munari con i grandi architetti e artisti con cui ha collaborato, da Andy Wharol ad Alessandro Mendini, da Mario Botta a Dario Fo, da Sandro Chia a Mimmo Paladino. •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Blog

Editoriale
La soddisfazione del popolo
di di FERDINANDO CAMON
23.02.2019
Il Corsivo
Dove la donna non sussiste
di di GIANCARLO MARINELLI
22.02.2019
Editoriale
La tattica elettorale fa deragliare l’Italia
di di MARINO SMIDERLE
22.02.2019