20 febbraio 2019

Cultura

Chiudi

06.02.2017

L’ingegneria
di thriller e noir
è firmata Visonà

Il libro di racconti noirStefano Visonà
Il libro di racconti noirStefano Visonà

E’ uscito da poco il nuovo libro dello scrittore leoniceno Stefano Visonà. Si intitola “In un battito di ciglia” e raggruppa i racconti con i quali l’autore ha partecipato nel corso degli ultimi anni a diversi concorsi letterari. La raccolta si affianca al libro d’esordio di Visonà, il legal-thriller “Non ti svegliare” pubblicato nel 2010 e segnalatosi per l’originalità della trama e per la qualità di una scrittura secca, essenziale e molto efficace.

«”In un battito di ciglia” – spiega Visonà - è un’antologia thriller-noir con quindici racconti che rappresentano il meglio di dieci anni della mia narrativa breve e tracciano un po’ il mio percorso di autore. Sono racconti scritti per concorsi letterari, antologie tematiche o riviste; qualcuno è stato pubblicato, la maggior parte ha vinto o ricevuto menzioni in premi letterari nazionali. Li ho raccolti per la prima volta assieme per un evento particolare della mia vita, che è narrato in controluce nell’inedito che dà il titolo alla raccolta. Essendo un’antologia di genere thriller non svelo altro. Il senso di tutto si scoprirà solo alla fine, come in ogni buon giallo che si rispetti».

Stefano Visonà è un ingegnere che alla formazione scientifica abbina un’autentica passione per la scrittura, maturata al liceo classico, lasciata in letargo per qualche anno e poi riaffiorata con forza.

«Ho ripreso a scrivere poesie, racconti, testi per canzoni – continua l’autore - Dopo qualche tempo sono incappato per caso su internet nel bando di un concorso letterario: un mio racconto sembrava adatto e l’ho spedito. Si intitolava “Freddo”, e si classificò al primo posto. Da quella volta ci ho preso gusto e ho continuato».

Il libro esce con una formula editoriale di autoproduzione.

«Dopo il buon successo di vendite del primo libro con una piccola casa editrice - spiega - volevo provare la via della pubblicazione indipendente. A mio avviso oggi offre agli scrittori “intraprendenti” un’opportunità interessante, perché permette di affacciarsi a livello nazionale, ma lascia all’autore il controllo completo, dai contenuti alla grafica di copertina, dal prezzo di vendita alle strategie promozionali».

“In un battito di ciglia” viene presentato da Visonà oggi alle 20,30 in biblioteca civica, a Lonigo, in via Castelgiuncoli.

Lino Zonin
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Blog

Editoriale
Se la politica blocca l’economia
di di ERNESTO AUCI
20.02.2019
Il Corsivo
Di lotta e di governo
di di MARCO SCORZATO
19.02.2019
Editoriale
Renzo Rosso e il dream team
di di LUCA ANCETTI
19.02.2019