26 marzo 2019

Cultura

Chiudi

30.08.2014

La poesia
una mappa visuale

Il poeta e artista verbo-visivo vicentino Armando Bertollo
Il poeta e artista verbo-visivo vicentino Armando Bertollo

Nel suo recente saggio intitolato “La palabra ilusa. Transcodificaciones de vanguardia en Italia” (Editorial Comares), Alessandro Ghignoli, dottore in filologia italiana e docente nel dipartimento di traduzione e interpretazione dell' Università di Malaga, si è concentrato su poeti e artisti italiani come Filippo Tommaso Marinetti, Antonio Porta, Lamberto Pignotti, Emilio Isgrò, che nei loro testi hanno cercato una mescolanza costruttiva di parole e immagini. Uno dei motivi di interesse del libro è la presenza di un capitolo dedicato al poeta e artista verbo-visivo vicentino Armando Bertollo, nato a Thiene nel 1965 e residente a Schio, che vede così pienamente riconosciuta la sua originale ricerca poetica che si basa sull'indagine dei molteplici esempi di compresenza del verbale (scrittura lineare) e del visuale (segno e immagine grafica). (...)

Leggi l’articolo integrale sul giornale in edicola

Fabio Giaretta
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Blog

Il Corsivo
Metafora perdente
di di GIANCARLO MARINELLI
26.03.2019
Editoriale
L’effetto Salvini
di di FEDERICO GUIGLIA
26.03.2019
Editoriale
L’Italia di coccio tra Usa e Cina
di di CARLO PELANDA
25.03.2019