Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
19 novembre 2018

Cultura

Chiudi

24.08.2018

Oggi dirette Rai e le note di Muti

I crolli di due anni fa . FOTO ANSA
I crolli di due anni fa . FOTO ANSA

Al ricordo delle vittime e di chi è stato duramente colpito dalle conseguenze del terremoto, Rai dedica la programmazione di oggi. Su Rai1 alle 10.55 viene proposta in diretta da Amatrice - uno dei centri più colpiti - la Messa in suffragio delle vittime. Il vescovo Pompili presiederà una messa anche ad Accumoli, alle 17, nella principale area Sae in cui sorge anche il monumento ai morti del sisma. Spazi di approfondimento anche in Uno mattina estate, dalle 7.10, e a “La vita in diretta estate”, dalle 15.30. Alle 23.30 Rai1 ripropone «Muti per l’Umbria», il concerto che il maestro Riccardo Muti ha dedicato il 4 agosto - con l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica - alla terra umbra. Muti, sul podio dell’Orchestra Giovanile Luigi Cherubini propone una selezione di brani tratti dal Macbeth di Giuseppe Verdi. Su Rai3 ampio approfondimento a “Linea Notte” estate del Tg3 alle 23.15; uno speciale della restata giornalistica regionale in onda a diffusione nazionale alle 15 con collegamenti dalle zone colpite dal sisma. Su Rai Scuola due speciali: alle 10 «A scuola per ricostruire» e sabato 25 alle 18.30 «Arquata e Amatrice un anno dopo». Il primo racconta come la ripartenza delle scuole di Amatrice, Arquata del Tronto, Acquasanta Terme, mentre il secondo sulla rinascita del territorio attraverso le scuole.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Blog

Editoriale
All’Italia serve un progetto vero
di di MAURIZIO CATTANEO
18.11.2018
Editoriale
Il monito di Draghi
di di ANTONIO TROISE
17.11.2018