Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
20 settembre 2018

Cultura

Chiudi

24.07.2018

Design al top nel piano ZB200

Una menzione d’onore al Premio Compasso d’oro ADI 2018 è andata alla Zanta Pianoforti, con sede a Camponogara, Venezia, per il design. ZB200 è un mezza coda con le sonorità di un modello superiore, nato dalla collaborazione tra l’azienda con tre showroom in tutto il Veneto (Padova, Vicenza e Verona), e l’architetto e designer veneziano, Enzo Berti. ZB200 è una nuova concezione di pianoforte: si rispetta il carattere iconico di questo strumento, che trova le sue radici nel 1688, ma si osa con innovazioni formali e stilistiche ideate da Berti, arricchite da importanti interventi ingegneristici e strutturali Un o pezzo di artigianato, realizzato completamente a mano, in Italia. ZB200 non presenta l’ansa laterale come tutti i pianoforti a coda. È stato ridisegnato per sembrare un corpo unico, senza interruzioni tra tastiera e coperchio, il telaio interno in ghisa e la posizione delle corde sono state ripensate in funzione delle nuove forme e la cassa armonica ampliata per ottenere una risonanza maggiore. Due metri di pianoforte ha, così, un suono amplificato rispetto agli altri pianoforti presenti sul mercato. La tavola armonica è costruita con abete rosso della Val di Fiemme (Trento-Italia), legname perfetto per questa produzione, stagionato, selezionato e lavorato con specifiche tecniche tradizionali. Un progetto che arriva alla soglia dei 40 anni di una ditta che si occupa di accordatura, restauro e noleggio pianoforti per eventi e istituzioni sia pubbliche che private in tutto il Veneto. L’azienda cura la manutenzione ordinaria e straordinaria di numerosi strumenti di Enti di rilievo, tra i quali i Conservatorio di Venezia, Vicenza, Rovigo, Castelfranco, Padova. •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Blog

Il Corsivo
L’esempio americano
di di MARINO SMIDERLE
19.09.2018
Editoriale
Il mondiale e le promesse
di di LUCA ANCETTI
19.09.2018
Editoriale
Mattarella contro i genitori-bulli
di di FEDERICO GUIGLIA
18.09.2018