Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
25 settembre 2018

Redazionali

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

26.07.2018

Come conoscere
l’età di uno
pneumatico?

A cura di Publiadige

Come conoscere l’età di un  pneumatico?
Come conoscere l’età di un pneumatico?

La data di produzione dei pneumatici è molto importante, poiché è in grado di determinare se è giunto il momento di cambiare le gomme presenti sulla propria vettura oppure no.

 

Le gomme tendono a consumarsi con il tempo, in particolare quando si percorrono molti chilometri ogni anno. Per contro parte, chi utilizza la macchina di rado, potrebbe percorrere solo qualche migliaia di chilometri ogni anno. In questo caso, anche se i pneumatici non sono consumati, a un certo punto è necessario cambiarli.

Anche se l’utilizzo di un pneumatico determina in larga misura in quanto tempo questo deve essere cambiato, anche la sua età gioca un ruolo fondamentale nelle sue performance. Per trovare la data di realizzazione di un pneumatico, basta leggere il codice presente sul lato del battistrada.

Perché è importante questa data?

Conoscere l’età dei pneumatici presenti sulla propria vettura, è senza ombra di dubbio una delle cose più importanti per chi guida una vettura. In particolare quando si acquista un set di pneumatici nuovi. Conoscere l’età dei pneumatici, può far capire anche da quanto sono presenti nel magazzino del rivenditore.

Più un pneumatico è vecchio, più la sua guida può mettere in pericolo chi lo utilizza. Infatti, il trascorrere del tempo è un nemico infido per i pneumatici. Anche se la parte esterna del pneumatico sembra in ottime condizioni, la stessa cosa non si può dire per il suo interno. Solo un gommista esperto, è in grado di comprendere se la mescola che compone il pneumatico è ancora affidabile e in grado di offrire una buona tenuta di strada all’auto.

Data di produzione

Per scoprire la data di produzione dei propri pneumatici, è possibile leggere la sigla “DOT” presente sul battistrada. Questo lungo codice alfanumerico, contiene le quattro cifre per determinare settimana e anno di produzione di ogni pneumatico in commercio.

Per semplificare, se le ultime quattro cifre del DOT sono 1217, questo significa che il pneumatico è stato fabbricato nella 12° settimane del 2017. Se nel proprio garage si hanno dei pneumatici acquistati prima dell’anno 2000, le cifre per determinare la data sono soltanto tre. Le prime due servono a comprendere la settimana di produzione, mentre l’ultima l’anno in cui è stato realizzato il pneumatico.   

Perché acquistare pneumatici online?

Per chi ha intenzione di acquistare un nuovo set di pneumatici, ormai è sempre più comune scegliere di utilizzare un sito online per compiere questa incombenza. Comprare online, oltre a velocizzare la procedura offre spesso anche la possibilità di ottenere un forte sconto sul prezzo del pneumatico.

Amazon, Oponeo (il suo sito internet è https://oponeo.it) e gli altri negozi online che si occupano di vendere pneumatici online, cerchi in ferro e accessori per le autovetture sono diventate negli ultimi anni la scelta migliore per chi deve fare questo tipo di acquisto. La vasta selezione di marche e modelli tra cui scegliere, permette a ogni persona di trovare la soluzione più ideale per la propria vettura.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1