20 febbraio 2019

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Messaggi ricevuti

30.01.2009

In Brasile tra spiagge e caipirigna nostalgia di casa

Renato e Miriam Peserico sulla spiaggia di Laguna
Renato e Miriam Peserico sulla spiaggia di Laguna

Sono un valdagnese che quattro anni fa si è trasferito in Brasile. Sono pensionato e abito nella Regione di Santa Catarina, nel Sud di questo immenso Stato. La città dove attualmente abito (40.000 abitanti) si chiama Laguna, dove Giuseppe Garibaldi ha conosciuto Anita ed insieme, in questi luoghi, hanno combattuto per l'indipendenza di questa Regione. Numerosi sono i monumenti storici che confermano la loro presenza. La cittá si affaccia sull'Oceano Atlantico. Ha una bellissima spiaggia, dove in estate (adesso qui è estate) vado a godermi il sole e le onde spumeggianti del mare che dista 200 metri dal mio appartamento. Il clima è buono. In inverno (quando in Italia è estate) la temperatura arriva nei giorni più freddi a 14 gradi. Per questo negli appartamenti non c'è riscaldamento: non serve. Il cibo é ottimo; specialmente la FRUTTA (banane, mango, avocado, papaia, uva, pere, mele, ecc...) CARNE (pollo, manzo, maiale, ecc..) PESCE (gamberi, ostriche e pesci vari...). Il vino brasiliano è molto buono (gran produttore il Rio grande do Sul, Cabernet e Merlot). Poi ci sono i vini argentini e quelli cileni. Non parliamo della caipirigna fatta con la casassa (un distillato della canna da zucchero) che viene servita come aperitivo, prima di un buon ciurrasco (carne ai ferri) e la cerveja, la famosa birra brasiliana che si beve (parecchio) quando é festa. Concludendo: un po' di (saudade) nostalgia dell'Italia. Peccato che il nostro Paese sia tanto lontano: se i continenti fossero piú vicini la mia felicità sarebbe completa.
Un caro saluto dal Brasile
Renato Peserico

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1