Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
22 settembre 2018

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Zig Zag

08.06.2014

Le spiagge dello sbarco

In alto una delle spiagge dello sbarco, qui sopra le rovine militari
In alto una delle spiagge dello sbarco, qui sopra le rovine militari

La cerimonia per il 70° dello sbarco alleato s'è tenuta venerdì a Ouistreham (Calvados), tra autorità e gli ultimi veterani. Ma sono anni che il turismo legato alla Seconda Guerra Mondiale popola le coste della Normandia. Complici film e fotografie, lo sbarco è una delle azioni più famose e spettacolarizzate tanto che le spiagge coinvolte sono state candidate quest'anno dalla Francia a diventare Patrimonio mondiale dell'Unesco. Due i siti di riferimento per seguire quest'anno lo sviluppo delle celebrazioni: www.le70e-normandie.fr e www.normandiememoire.com. Fino a domani 9 giugno si susseguono concerti con l'Orchestra regionale della Bassa-Normandia che esegue la Messa per la Pace di Karl-William Jenkins a Caen , Sainte-Mère-Eglise, Sées , Lisieux e Cherbourg Fino al 29 giugno di moltiplicheranno cerimonie, concerti, lanci di paracadutisti e fuochi d'artificio per il D-Day festival fra Arromanches, Omaha Beach, Carentan, Sainte-Mère-Eglise, Longues-sur-Mer e Bayeux, con gran sfilata di mezzi militari a Grandcamp-Maisy e Isigny.www.ddayfestival.com
Il paracadutismo avrà uno spazio speciale con diverse nazionalità (Usa, Francia, Germania, Paesi Bassi, Gran Bretagna..) sul sito storico della Fière, drop zone nel 1944 www.sainte-mere-eglise.info.
Tra musei e percorsi storici da non perdere per ricostruire i fatti del 1944: il Memoriale di Caen dove è stato aperto il nuovo bunker sotterraneo del generale Richter. Due monumentali affreschi sulla facciata, firmati Aérosol. www.memorial-caen.com; l'Overlord Museum, collezione con 10 mila oggetti e documenti sullo sbarco di Colleville-sur-mer www.overlordmuseum.com; sulla collina da visitare il Cimitero Militare Americano che domina la spiaggia di Omaha, dove sono sepolti quasi 10 mila soldati, ognuno sotto a una croce bianca www.abmc.com. Il luogo più datato e affascinante è forse il Museo dello sbarco di Arromanches, che risale al 1954, 300.000 visitatori lo scorso anno. www.musee-arromanches.fr; nel 1962 è stato creato il Museo di Utah Beach sulla spiaggia della Madeleine, oggi ampliato e riallestito. www.utah-beach.com

Nicoletta Martelletto
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1