Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
24 aprile 2018

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Zig Zag

20.12.2017

I più piccoli “ai fornelli” Le ricette per realizzare dolci e biscotti di Natale

Si avvicina il pranzo di Natale, ma questa settimana è anche l’occasione, come quella di Santo Stefano, per trovarsi con gli amici per scambiarsi auguri e regali. Spesso in casa, insieme ai bimbi, per passare qualche ora assieme. E se si è fuori dall’orario del pranzo o della cena, cosa c’è di meglio di qualche biscottino natalizio, per offrire qualcosa di sfizioso a chi viene a trovarci? Ancora meglio se nostro figlio potrà dire di averli fatti con noi. Vediamo allora qualche ricetta semplice e d’effetto. La prima appartiene alla tradizione germanica: le Zimtsterne, stelle alla cannella. Montare a neve bella solida 2 albumi e 250 grammi di zucchero a velo, introducendo lo zucchero man mano, poi metterne 4 cucchiai in una ciotolina, coprirla e metterla da parte. Tritare finemente 175 grammi di mandorle e altrettanti di nocciole con il tritatutto, mischiarle a 2 cucchiaini di cannella, aggiungere l’albume montato, mescolare e mettere in frigo coperto per 1 ora. Dopo stendere la pasta su un tagliere coperto di zucchero a velo fino a uno spessore di 8 mm e con le formine tagliare le stelle, spennellarle con gli albumi tenuti da parte e metterle in forno a 160 gradi per 10 minuti. Disponendoli direttamente sulla piastra imburrata. Sfornare e aspettare qualche minuto che le stelle si solidifichino: l’effetto è assicurato e i bimbi potranno divertirsi a impastare, ma anche a tagliare i biscotti. Non contenendo farina, poi, questi biscotti sono perfetti anche per chi è intollerante al glutine. Un altro biscotto molto semplice da fare e ottimo per ogni occasione sono i frollini danesi a forma di alberello di Natale: in una terrina mescolare un uovo e 285 grammi di zucchero, poi aggiungere 285 grammi di burro fuso (fatto raffreddare), 375 grammi di farina e 100 di mandorle spezzettate, lavorando il tutto con le mani. Fare tre palline di impasto e metterli in frigo per almeno 15 minuti, poi estrarre, stendere sul tagliere e ritagliare i biscotti con la formina. Riscaldare il forno a 200 gradi e infornare sulla piastra imburrata per 10 minuti. Per degli alberelli ancora più realistici, si può aggiungere un po’ di colorante alimentare verde liquido all’impasto, facendo attenzione a non eccedere, e una volta ritagliati i biscotti cospargerli di palline colorate prima di infornare. Il divertimento è assicurato. Perché, invece, non realizzare delle palline utilizzando la pasta del salame di cioccolato? Lasciare ammorbidire 150 grammi di burro e con una spatola lavorarlo assieme a 150 grammi di zucchero a velo, fino ad ottenere una crema soffice e omogenea. Aggiungere un uovo intero, due tuorli (gli albumi perché non usarli per le stelline?) e 100 grammi di cacao amaro setacciato. Amalgamare bene il tutto poi aggiungere 125 grammi di biscotti secchi spezzettati e 80 grammi di nocciole tritate. Fare delle palline, nelle quali inserire i gancetti da albero di Natale, se si vuole dare un effetto più realistico, e a piacere cospargere le palline di polverina colorata, zucchero a velo o utilizzare le bombolette di colorante alimentare disponibili nei supermercati. Mettere in frigo prima di servire. • M.E.B. © RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1