Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
19 settembre 2018

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Zig Zag

25.05.2014

Gardaland pensa ora ai bambini, adrenalina nel 2016

L'area di Prezzemolo Land con spruzzi e giochi d'acqua per i bimbi
L'area di Prezzemolo Land con spruzzi e giochi d'acqua per i bimbi

Un fiabesco castello medievale circondato da spassosi scivoli bagnati, cannoni con cui sparare acqua, getti da terra da saltare come ostacoli. Divertimento bagnato, divertimento assicurato per i bambini dai 2 fino ai 10 anni. È “Prezzemolo land”, il nuovo spazio giochi che ha aperto a Gardaland, il parco dei divertimenti di Castelnuovo del Garda che ha pensato ai più piccoli. L'idea, nata dal suggerimento di una famiglia, si è concretizzata con tappeti elastici, catapulte, scivoli e tante altre attrazioni. La novità è stata presentata da Aldo Vigevani, amministratore delegato di Gardaland. E non è la sola. Da quest'anno nel vicino Sea Life ha aperto il “Paradiso delle Tartarughe”, una nuova area dedicata alle tartarughe di acqua dolce che ospita vari ed insoliti esemplari. «Per il prossimo anno - anticipa Vigevani - si tornerà a puntare sul pubblico più grande con una nuovissima attrazione per Gardaland, adrenalinica e rigorosamente ancora top secret, mentre nel 2016 è atteso l'ampliamento del resort». Sono tre le anime attrattive del Garda dedicate al divertimento che fanno parte del grande universo Merlin Entertainments (secondo colosso mondiale nel settore, quotato in borsa, che annovera anche Legoland): Gardaland, il resort e Sea life acquarium. A Gardaland è stata ideata dai bambini stessi un'area tutta per loro e chiamata “Prezzemolo land”, dedicandola alla simpatica mascotte del parco . L'anno scorso era stato lanciato il concorso “Il Gardaland che vorrei” indetto tra tutti i fan: «Una sorta di consultazione on line - spiega Vigevani - realizzata tra i più affezionati ha permesso di dar voce diretta alle proposte dei più piccoli. Un modo per rendere appetibile anche a questa fetta di ospiti il parco, un target che iniziava a perder appeal». A vincere sono state due sorelline, di 6 e 11 anni, che hanno descritto quello che avrebbero voluto trovare a Gardaland. E che è stato realizzato. Continua Vigevani: «Capire le aree di soddisfazione e quelle per fidelizzare è una delle strategie più usate oggi dalle multinazionali grazie all'interazione diretta con i propri clienti tramite il web. Anche Gardaland punta a continuare a offrire un divertimento di alta qualità e ispondente alle aspettative».
Il successo di Gardaland è tangibile con i dati del suo sito: 4,4 milioni di utenti unici e 1,3 milioni di fan su Facebook. E una trend positivo per i biglietti già all'inizio di questa nuova stagione. Offerte su biglietti e orari sul sito www.gardaland.it.

Cristina Giacomuzzo
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1