18 febbraio 2019

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Finestra sul mondo

16.12.2018

Occhi puntati alla "cometa di Natale"

Oggi "appuntamento" conla cometa di Natale
Oggi "appuntamento" conla cometa di Natale

Tutti con il naso all’insù e pronti con il binocolo per ammirare la cometa di Natale 46P/Wirtanen, più luminosa che mai e ben visibile perché oggi raggiungerà la minima distanza dalla Terra. Una distanza record, considerando che è la ventesima più vicina mai vista, ha rilevato l’astrofisico Gianluca Masi, responsabile del Virtual Telescope Project, che oggi trasmetterà l’osservazione in diretta streaming a partire dalle 23 anche sul canale ANSA Scienza e tecnica.
È bene approfittare perchè a partire dal 18 dicembre la Luna comincerà a giocare a nascondino con la cometa, nascondendola con la sua luce ma poi lasciandole di nuovo campo libero proprio alla vigilia di Natale.
«La cometa, visibile a occhio nudo da alcuni giorni, ha raggiunto la minima distanza dal Sole lo scorso 12 dicembre - ha detto ancora Masi - e domenica 16 sarà alla minima distanza dalla Terra, a "soli" 11 milioni di chilometri, diventando la ventesima cometa più vicina di sempre». Fino al 17 o al 18 dicembre sarà possibile osservarla comodamente, «poi - ha rilevato l’astrofisico - la Luna si farà sempre più invadente, fino a diventare piena il 22 dicembre. Una volta che la Luna sarà in fase calante, la cometa diventerà di nuovo visibile a
Natale, quando dopo il tramonto ci sarà un’ora e mezzo di buio pieno: allora sarà possibile vederla mentre si allontanerà lentamente, affievolendosi».
La cometa non è molto appariscente e la sua luminosità è diffusa e diluita. Non mancherà però l’opportunità di vederla a occhio nudo, come un oggetto sfocato, molto diverso da come vediamo una singola stella. In luoghi lontani dalle luci delle città e con un binocolo la si potrà ammirare al meglio.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1