Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
12 novembre 2018

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Finestra sul mondo

02.05.2018

Montagne russe, passeggeri a testa in giù per 2 ore

GIAPPONE. Un incubo durato due ore. È quello che hanno vissuto 64 visitatori che ieri erano a bordo dei vagoni delle montagne russe di Flying Dinosaur al parco divertimenti Universal Studio di Osaka, in Giappone.

Due carrelli dell'attrazione hanno improvvisamente effettuato uno stop di emergenza, lasciando le persone a testa in giù a circa 30 metri di altezza. La corsa si è interrotta a circa metà del percorso per un problema causato pare da un dispositivo legato al motore che fa correre il treno del rollercoaster sulle rotaie, lasciando le persone sospese in aria per due ore. (IL VIDEO)

 

Tutti gli ospiti del parco divertimenti sono stati soccorsi e tratti in salvo dalle montagne russe di Flying Dinosaur, senza che nessuno rimanesse ferito e l'attrazione ha poi ripreso a funzionare.

La direzione del parco dei divertimenti giapponese ha detto che le due carrozze delle montagne russe si sono bloccate a metà del percorso di 1.100 metri, con i passeggeri sospesi in una posizione di volo a circa 30 metri dal suolo. 

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1