18 febbraio 2019

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Finestra sul mondo

21.11.2018

Il cinepanettone quest'anno è "Natale a cinque stelle" (e arriva su Netflix)

Una scena del film
Una scena del film

Sta facendo discutere gli utenti italiani di Netflix la scelta della piattaforma di streaming di produrre e trasmettere, per la prima volta, un "cinepanettone".

 

La commedia di Natale in questione, disponibile dal 7 dicembre, gioca esplicitamente con l'attualità: si intitola "Natale a Cinque Stelle" e racconta del presidente del consiglio in trasferta a Budapest che porta avanti una liaison con una donna che è anche capo dell'opposizione.

Da Fico a Renzi fino a Salvini, non mancano i riferimenti all'attualità. «Che manicomio sto governo», una delle battute del film. 

Nel cast Andrea Osvárt, Martina Stella, Björn Freiberg, Ricky Memphis, Massimo Ghini, ma c'è anche la partecipazione di Rocco Siffredi.

 

Da molti degli utenti, che hanno commentato sulla pagina Facebook del colosso dello streaming, più che la scelta di parlare di politica, viene criticata la scelta in sé di produrre un cinepanettone: «Netflix nasce rivoluzionaria», commenta uno di loro, «e muore rivoluzionata».

 

Riccardo Verzè
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1