18 febbraio 2019

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Finestra sul mondo

26.09.2018

Il 17,6 % dei bambini tra i 4 e i 10 anni ha un cellulare

Sempre più bambini dispongono di cellulare
Sempre più bambini dispongono di cellulare

ROMA. Il 17,6% dei bambini tra i 4 e i 10 anni ha il cellulare, il 6,7% utilizza il pc fisso, il 24,2% il portatile, il 32,7% il tablet e il 49,2% è connesso al web. L’uso della rete da parte dei minori avviene purtroppo quasi sempre senza alcuna informazione e strumento critico, esponendo sempre più i giovanissimi a fenomeni come cyberbullismo, revenge porn, body shaming. È quanto emerge dal primo rapporto Censis su "Convivenze, relazioni e stili di vita", che delinea un quadro estremamente plurale e variegato delle famiglie e delle relazioni sociali da parte della popolazione italiana.

 

Quella che si presenta è una situazione di emergenza che il Coordinamento Laicità Scuola Salute aveva già denunciato nei mesi scorsi e che sta ribadendo in questo inizio anno con il "Vademecum per le Mamme e i Papà". Dal 2016 al 2017, nella fascia tra i 14 e i 18 anni, il cyberbullismo è aumentato dal 6,5% all’8,5%. Il 59% delle persone colpite ha tentato il suicidio. Come spiega l’Organizzazione Mondiale della Sanità, si tratta di temi che vanno affrontati sin dall’infanzia a scuola perseguendo obiettivi formativi specifici sulla sessualità, l’affettività e il rapporto con il proprio corpo. «Continueremo a portare fatti e dati all’attenzione delle istituzioni, al di là di ogni ideologia, per rendere i nostri figli e le nostre figlie utenti responsabili della rete nonché persone più libere e sicure», fanno sapere gli organizzatori.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1