Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
22 settembre 2018

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Finestra sul mondo

20.06.2018

Estate senza punture, arriva il "meteo zanzare"

La bella stagione, il clima caldo, il sole splendente e ritorna... l'incubo zanzare. Aumentano le occasioni per trascorrere le giornate all’aria aperta ma quasi senza accorgercene ci troviamo di nuovo in compagnia delle fastidiose e temute zanzare.

Per non farsi trovare impreparati quest'anno debutta il "bollettino zanzare": uno strumento, messo a punto dalla Vape Foundation (un’organizzazione senza fini di lucro che sostiene le amministrazioni pubbliche e i cittadini nella lotta agli insetti nocivi) in grado di fornire previsioni e aggiornare gli utenti sull’intensità dell’infestazione e sul tipo di zanzara presente in ogni regione. In più, il bollettino offrirà informazioni sull’andamento delle precipitazioni e della temperatura in Italia e in Europa durante l’estate.

 

Come sottolineano Claudio Venturelli, entomologo e membro del comitato scientifico della fondazione, e Gianni Messeri, ricercatore presso l’Istituto di biometeorologia del CNR di Firenze: «Il mese di giugno prevede un numero di giorni di pioggia in linea con le medie per il centro-sud, mentre al nord sono attese maggiori precipitazioni rispetto ai valori climatologici. Le condizioni meteo-climatiche indicate dalle previsioni lasciano dunque pensare ad uno sviluppo di popolazioni di zanzare più abbondanti rispetto a quanto verificatosi nello stesso periodo dello scorso anno. Il caldo e l’alternanza di pioggia infatti, favorisce la schiusa delle uova di zanzara tigre e la conclusione del loro ciclo vitale acquatico, dando origine alle popolazioni adulte nell’arco di circa 10 giorni».

 

Il "meteo zanzare", scaricabile come widget sul proprio computer, informerà gli utenti sulla presenza delle zanzare in tutta Italia. E per l’intera durata dell’estate permetterà di avere previsioni a cadenza ravvicinata sull’intensità dell’infestazione nella provincia d’interesse. Inoltre, la Fondazione Vape metta a disposizione un  "bollettino del viaggiatore" focalizzato su eventuali anomalie climatiche o particolari allerte zanzara nelle zone del mondo che spesso rappresentano mete di viaggio. 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1