19 marzo 2019

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Auto

06.03.2019

Ferrari F8 Tributo, l'erede della 488 Gtb

GINEVRA. Al Salone dell'auto di Ginevra Ferrari ha svelato la nuova F8 Tributo, erede della Ferrari 488 GTB. «Con la nuova auto che presentiamo oggi celebriamo qualcosa di cui andiamo molto fieri: il motore V8, che è il miglior motore dell'anno negli ultimi tre anni e che lo scorso anno è stato nominato miglior motore degli ultimi 20 anni», ha affermato Enrico Galliera, chief marketing officer di Ferrari, presentando la vettura. «Vogliamo celebrare un'eccellenza, il motore V8», ha ribadito Galliera. La nuova Ferrari F8 Tributo in Italia avrà un prezzo di listino con Iva di 236mila euro, il 3% rispetto alla Ferrari 488. 

 

F8 Tributo è la nuova berlinetta due posti a motore centrale-posteriore, massima espressione di questa tipologia di vettura mai realizzata dal Cavallino Rampante. Per Ferrari rende accessibili a ogni pilota le prestazioni del miglior 8 cilindri al mondo, grazie una straordinaria dinamica di guida e all'elevato comfort di bordo. Con i suoi 720 cv e la potenza specifica record di 185 cv/l, è il V8 più prestazionale di sempre per una Ferrari non in serie limitata, e fissa nuovi limiti non solo per i motori turbo, ma per tutti i propulsori in assoluto. Si basa sulla stessa unità già utilizzata per altri modelli della gamma con diversi livelli di potenza e che è stata premiata per 3 anni consecutivi (2016, 2017 e 2018) come 'International Engine of the Year', oltre a essere riconosciuto come miglior motore degli ultimi 20 anni. La F8 Tributo eroga i 720 cv in maniera istantanea, senza il minimo accenno di turbo lag, e arricchisce l'esperienza con un sound unico e coinvolgente. Le elevatissime prestazioni raggiunte dalla vettura anche grazie a una maneggevolezza senza precedenti, sono rese possibili dall'integrazione nel corpo della vettura di soluzioni aerodinamiche allo stato dell'arte, derivate dall'esperienza maturata nelle competizioni. Disegnata dal Centro Stile Ferrari, la F8 Tributo rappresenta il ponte verso un nuovo linguaggio di design, sempre fortemente orientato alla sportività e funzionale alle performance aerodinamiche. La F8 Tributo sostituisce la 488 GTB migliorandone in maniera significativa i principali parametri: oltre al propulsore, in grado di erogare 50 cv in più, la nuova Ferrari è più leggera di 40 kg, beneficia di un incremento dell'efficienza aerodinamica (+10%) e della nuova versione del Side Slip Angle Control, ora in versione 6.1.

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1