Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
20 novembre 2018

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

News

07.09.2017

La rivoluzione iPhone 8
design,velocità, tecnologia

La rivoluzione iPhone 8 design,velocità, tecnologia
La rivoluzione iPhone 8 design,velocità, tecnologia

Processore di nuova generazione Apple, sistema operativo iOS 11, cassa in alluminio o vetro, impermeabili, leggermente più spessi e lunghi dei modelli attuali: sono alcune delle caratteristiche che potremmo vedere sui nuovi iPhone che Apple dovrebbe svelare il 12 settembre a Cupertino, in California, oltre al modello “edizione speciale”, totalmente rinnovato nel design, che celebrerà i dieci anni del melafonino. Allo Steve Jobs Theatre la settimana prossima dovrebbe alzarsi il sipario anche sui tradizionali aggiornamenti annuali del dispositivo sui quali pure non mancano indiscrezioni, a cominciare dal nome. Per il sito 9to5mac Apple potrebbe optare per un salto generazionale: quelli in arrivo non sarebbero gli iPhone 7s e 7s Plus, ma 8 e 8 Plus, accanto a un “iPhone Edition” o “X” (quello che fi nora era indicato come l’iPhone 8, celebrativo del decennale). Ad ogni modo, riporta il sito Cnet, i due modelli di aggiornamento rispetto ad iPhone 7 e 7 Plus dovrebbero avere schermi Lcd e mantenere il tasto fi sico Home con sensore per le impronte (elemento che nell’iPhone Edition dovrebbe sparire, col Touch Id sostituito dal riconoscimento facciale). La grandezza dei display dovrebbe essere confermata, 4,7 e 5,5 pollici. Potrebbero entrambi avere doppia fotocamera, elemento che Apple punta a potenziare sempre di più. Secondo il sito Digitimes, la compagnia avrebbe prenotato in una fabbrica di Taiwan la linea di produzione per lenti oltre i 12 megapixel a partire da questo autunno, quindi per dispositivi probabilmente destinati al lancio l’anno prossimo. Tornando al nome del device potrebbe chiamarsi iPhone 8 o iPhone Edition, per contrapporlo all’iPhone 7s che verrà presentato lo stesso giorno. Non è escluso però un altro brand, iPhone Pro. Il design sarà assolutamente innovativo, con uno sguardo al passato, quello più nobile. Invece di usare una scocca posteriore metallica come iPhone 6, 6s e 7, Apple adotterà materiali più eleganti, come il vetro, e si rifarà alle forme dell’iPhone originale, iPhone 4. Sarà insomma una tavoletta squadrata dai bordi arrotondati. Il pannello OLED True Tone, che garantisce una migliore resa dei colori e maggiore autonomia. Mentre la Ram passerà a 3 GB e la memoria base sarà 64GB e 256GB per quello successivo, forse addirittura un modello da 512GB. 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1