Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
22 settembre 2018

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

News

01.03.2018

Cruscotto auto, ecco
i display innovativi

Cruscotto auto, eccoi display innovativi
Cruscotto auto, eccoi display innovativi

Immagini ad altissima risoluzione di radio e navigatori sul cruscotto delle automobili, senza più la necessità di dover installare i singoli schermi. È questo l’obiettivo del progetto europeo di ricerca MILEDI (MIcro QD-LED/OLED DIrect patterning) coordinato dall’Enea, che lavorerà per oltre tre anni insieme a nove partner, tra cui il Centro Ricerche Fiat.

Nuovi nanomateriali

“Svilupperemo nuovi nanomateriali e sistemi laser d’avanguardia per realizzare ‘quantum dot display’ ossia schermi a punti quantici già utilizzati su smartphone, smart glasses e macchine fotografiche - spiega Francesco Antolini, ricercatore Enea del Laboratorio Micro e Nanostrutture per la Fotonica e coordinatore del progetto.

Display ipertecnologici

Questi display ipertecnologici utilizzano nanocristalli semiconduttori che emettono luce quando sono pompati da una corrente o da altre sorgenti luminose. E proprio la qualità e la luminosità dei colori, insieme ai bassi consumi energetici, hanno fatto crescere l’interesse del settore automotive, e non solo. “In particolare ci concentreremo - spiega Antolini - sulla realizzazione di micro display da montare a bordo delle automobili, abbattendo i costi per l’installazione di singoli schermi e valorizzando il design della vettura”. Ma i vantaggi non finiscono qua. “Nel giro di pochi anni - conclude Antolini - i micro display potrebbero essere prodotti a prezzi competitivi rispetto agli altri tipi di schermi hi-tech basati ad esempio sulla tecnologia LCD”.

E a proposito di auto

“Il Salone di Ginevra diventerà in futuro l’equivalente europeo del CES di Las Vegas”. Lo ha detto Maurice Turrettini, presidente della rassegna internazionale elvetica dedicata all’auto, nel presentarne a Milano il programma dell’ottantottesima edizione, che sarà aperta al pubblico dall’8 al 18 marzo.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1