Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
18 novembre 2018

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

News

07.05.2015

Arriva e-Call, salvavita
per chi viaggia in auto

Arriva e-Call, salvavita per chi viaggia in auto
Arriva e-Call, salvavita per chi viaggia in auto

L’Europarlamento ha approvato a larga maggioranza un progetto di regolamento sui dispositivi d’emergenza e-Call, in grado di allertare automaticamente servizi di soccorso in caso di incidente stradale. L’installazione di questi sistemi salvavita sui nuovi modelli di auto e furgoni leggeri dovrà essere effettuata entro il 31 marzo 2018. Gli europarlamentari hanno inserito l’obbligo per la Commissione Ue di valutare, nei tre anni successivi alla primavera 2018, l’estensione dei dispositivi e-Call ad autobus, pullman o camion. Per salvaguardare la privacy, nella nuova normativa è stata inserita una clausola di protezione dei dati in modo tale che il sistema di bordo e- Call non sia tracciabile prima dell’avvenuto incidente. Secondo le nuove approvate, la chiamata automatica dovrà fornire ai servizi di emergenza solo le informazioni minime, come ad esempio il tipo di veicolo, il combustibile utilizzato, il momento dell’incidente, la posizione esatta e il numero di passeggeri. Le norme stabiliscono che i dati e-Call raccolti dai centri di emergenza non debbano essere trasferiti a terzi senza il consenso della persona interessata.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1