17 gennaio 2019

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Il libro della mia vita

16.10.2018

Wonder, ecco la ricetta
per i talenti nascosti

La copertina del libro
La copertina del libro

TORRI DI QUARTESOLO

"Wonder", per me è stato un libro stupendo; ha dato importanza alla vera amicizia, ha cercato di far capire ai lettori quanto sia importante non giudicare le apparenze e far emergere l' aspetto interiore che è quello che conta di più. Leggendolo ho provato: felicità, quando il piccolo Aggie fu travolto dall'amicizia; tristezza, quando August venne tradito dal suo primo amico; ma fu poi consolato dalla sua nuova amica Summer che li aiutò a fare pace; ma più di tutte, mi ha colpito la forza di volontà sempre presente nel protagonista del libro che non ha mai smesso di lottare! Ero molto affascinata anche dalla sua famiglia: dalla sorella Via per essergli sempre stata accanto, era la ragazza più comprensiva del mondo; dal padre per averlo sempre fatto ridere e per aver giocato con lui; sua madre però era incredibile ha smesso di inseguire i suoi sogni per occuparsi di un sogno più grande: crescere Aggie, ed insieme sconfiggere ogni avversità e togliere ogni insicurezza! Questo ragazzino con una deformazione facciale avrebbe dovuto affrontare la più dura delle prove: andare a scuola. August alla fine ha concluso la prima media felice e contento di aver sperimentato la scuola che all' inizio era la sua più grande paura. Questa paura piano piano si trasformò in amicizia; infatti è bello svegliarsi alla mattina e pensare: «Un altro bel giorno con il mio migliore amico, che bello!» Posso dire che questo libro mi ha colpita molto, come la forza di questo ragazzo che non credeva di essere normale, ma, forse è questo il punto, non lo è davvero! Lui, come dice sua madre, è proprio un prodigio; una persona che, se conosciuta davvero è meravigliosa e può insegnarti un sacco di cose sulla vera amicizia; infatti Aggie attira il maggior numero di cuori grazie all'attrazione del proprio! Questo è un libro che spinge il lettore ad andare, nella vita reale, oltre le apparenze, di scavare un po' più nel profondo per scoprire nelle persone il carattere o il talento nascosto!!!!

Testo inviato dalla biblioteca di Torri di Quartesolo

Giulia Fiorotto
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1