Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
22 novembre 2018

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Il libro della mia vita

24.07.2018

Racconta
un libro
da amare

Dalla lettura alla scrittura: l’invito è per tutti i residenti nel Vicentino
Dalla lettura alla scrittura: l’invito è per tutti i residenti nel Vicentino

Prende il via da domani una nuova iniziativa de Il Giornale di Vicenza con la Rete delle biblioteche vicentine, la Provincia e la collaborazione di un’altra rete, quella di Teatri Vi.Vi. Dopo I “Racconti d’Estate“ che lo scorso anno hanno coinvolto quasi 200 lettori nella scrittura di narrazioni, fantasie e memorie, quest’anno l’attenzione torna sul libro, oggetto e soggetto di tanti momenti in cui le pagine scritte diventando un faro, una guida che illumina la via. ”Il libro della mia vita” è l’invito a scrivere un testo di 2 mila battute nel quale raccontare il romanzo, il thriller, la biografia, la raccolta di poesie, il saggio, la fiaba che più di ogni altra ha inciso nella formazione di chi lo ha letto. Gianni Rodari scrisse che avrebbe voluto «che tutti leggessero, non per diventare letterati o poeti, ma perché nessuno sia più schiavo»: un libro apre la mente, indica percorsi e libera energie nell’aria. L’idea di fondo è di condividere con i lettori queste energie, che diventano consigli di lettura, al pari di quanto è accaduto da dicembre a maggio con le recensioni scritte dagli studenti delle superiori che hanno partecipato al progetto di “Vicenza che legge”. A fare da collettore di queste nuove recensioni estive sarà la Rete delle biblioteche vicentine diffusa in tutta la provincia, in 85 comuni: alla biblioteca più vicina a casa i lettori sono invitati a portare la loro recensione, se vorranno accompagnata dalla foto della copertina. Solo in biblioteca sarà possibile consegnare i testi scritti al computer in formato doc o txt. Secondo un ordine di arrivo Il Giornale di Vicenza pubblicherà i testi raccolti fino al 30 settembre. In ottobre la giuria si metterà al lavoro per scegliere le tre recensioni migliori per ognuna delle due categorie: under 18 per consentire anche a bimbi e ragazzi di partecipare; over 18 per tutti gli altri. Una festa finale con le premiazioni concluderà questo scambio allargato di consigli di lettura. Il regolamento qui accanto spiega nei dettagli le condizioni di partecipazione: la prima è di essere residenti in provincia di Vicenza, la seconda di partecipare con un solo scritto, la terza di rispettare la lunghezza. Ovviamente bisognerà aver letto il libro di cui si parla, altrimenti la recensione verrà esclusa dai nostri esperti. Partecipa la Provincia perchè il coordinamento delle biblioteche è provinciale; si unisce la rete Teatri Vi.Vi, perchè nella logica di allargare le reti di collaborazione, offrirà dei biglietti teatrali ai classificati, dal programma speciale che mette insieme alcuni dei più bei titoli di otto stagioni comunali vicentine. Dunque è tempo di leggere, è tempo di scrivere e soprattutto di pensare al libro dei libri. Magari sarà anche piccolo, di 30 pagine soltanto: l’importante è che lo abbiamo amato. •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1