Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
13 dicembre 2018

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Il libro della mia vita

05.12.2018

Il rumore della
felicità. La storia
tra Gioia e “Lo”

La copertina del libro
La copertina del libro

MONTEBELLO VICENTINO

Gioia Spada è una ragazza di 17 anni con i capelli rossi e lentiggini su tutta la faccia, che si sente diversa dai suoi coetanei perché ha gusti e passioni completamente diverse. Ha solo un’amica immaginaria con cui parlare, Tonia. La sua grande passione è collezionare parole intraducibili in tutte le lingue del mondo. Figlia unica, vive una situazione familiare complicata. Ecco in sintesi la storia del libro “Eppure cadiamo felici” di Enrico Galiano. Una sera, dopo una litigata con i suoi genitori, scappa ritrovandosi casualmente davanti ad un bar dove conosce Lo, diminutivo di Lorenzo; un ragazzo gentile ma problematico. Da questo incontro nascerà un’amicizia che li farà innamorare. Un giorno Lo scompare e Gioia nel tentativo di trovarlo, scopre che il suo vero nome non è Lorenzo ma Luca De Paolo. La ragazza riesce a rintracciare la sua famiglia dalla quale scopre che il figlio è morto da 10 mesi. Inizia così a fare delle ricerche sulla sua morte e scopre che il corpo in realtà non è mai stato ritrovato. Gioia però inizia a pensare di averlo conosciuto soltanto nella sua testa; ma con il tempo e grazie a un professore di scuola al quale racconta tutto, capisce che Lo esiste e che la storia che ha avuto con lui è reale. Tramite il suo istinto, Gioia ritrova il ragazzo e lo aiuta a superare le ombre del suo passato. Il percorso che conduce Gioia da Lo è fatto d’incontri, forza di volontà e tenacia. La lettura di questo libro è stata molto coinvolgente. L’autore sottolinea come, nonostante tutte le loro cadute, i due ragazzi riescano ad essere felici assieme. Wenn ein Glückiches fällt!

Testo inviato dalla biblioteca di Montebello Vicentino

Chiara Carlotto
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1