27 marzo 2019

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

News

27.11.2013

A Ziliani il premio "Giornalista Durello 2013"

Il brindisi finale al Giornalista Durello 2013 che quest'anno è Franco Ziliani
Il brindisi finale al Giornalista Durello 2013 che quest'anno è Franco Ziliani

SOAVE. E’ stato consegnato venerdì 22 novembre, nell’ambito della cerimonia d’apertura della decima edizione di Durello and Friends, il premio “Giornalista Durello 2013”.
La cerimonia si è tenuta a Borgo Rocca Sveva, suggestiva cantina ai piedi del castello medievale di Soave.

Il premio si suddivide in tre sezioni: una di respiro più giornalistico e dedicata alla scrittura e due di taglio più divulgativo, di cui una dedicata al ristoratore che meglio ha saputo nell’anno favorire il consumo del Lessini Durello, e un’altra dedicata all’Ambasciatore Durello, cioè a quella persona che con la sua attività professionale ha avuto un ruolo chiave nella diffusione dei valori della Lessina e del Durello in particolare.

Ecco quindi i premiati.
Il premio “Giornalista Durello 2013 – sezione stampa” va a Franco Ziliani, giornalista ed autorevole wine blogger, per aver colto da subito le potenzialità del Lessini Durello. E’ il primo a scriverne nel 1998, anno in cui nasce anche il Consorzio di Tutela. Ziliani, si legge nelle motivazioni, <<Nella sua raffinata attività di scrittura e di analisi, è riuscito nel tempo a divulgare i valori della denominazione e di questo spumante da vitigno autoctono con la spirito del pioniere che viaggia alla scoperta di preziosi e rari tesori>>. Anche grazie all’impegno di Franco Ziliani, il Lessini Durello, vino dalla tradizione antica e spesso frutto di viticoltura eroica, vive oggi un momento di crescente popolarità, grazie alla sua indiscussa classe, con una innata capacità di esprimere in maniera unica e singolare il territorio nel quale ha le radici.

Il Premio “Ambasciatore Durello 2013” va a Marino Finozzi, Assessore al turismo e al commercio estero della Regione Veneto, da sempre simpatizzate del Lessini Durello, anche prima dei suoi incarichi istituzionali. <<Forte di una capillare conoscenza del territorio e dei valori produttivi del Veneto, Finozzi, recita la motivazione, in qualità di assessore regionale, ha avuto un ruolo determinante nelle politiche per la valorizzazione del comprensorio produttivo della Pedemontana Veneta, al cui interno si trova la zona produttiva del Durello>>.

Il Premio “Ristoratore Durello 2013” va a Fiorenzo Parise dell’Enoteca Sampdoria Spagnago di Lavagno. Parise promuove il Lessini Durello da oltre 30 anni. La sua enoteca è ormai diventata un vero e proprio punto di riferimento per l’Alto Vicentino. Secondo la giuria <<Fiorenzo Parise, per il suo impegno e per la sua coerenza, incarna il ristoratore ideale: interpreta infatti i piatti della tradizione e li sposa con tutte le declinazioni del Durello”. Ogni giorno vende in media 50 bottiglie di Durello>>.

Il premio consiste in una Mathusalem di Durello di 6 litri millesimato 2006 e nasce dalla volontà del Consorzio di Tutela del Lessini Durello di premiare i servizi giornalistici e le personalità che nel corso dell’anno si sono distinte nell’evidenziare i tratti salienti della Lessinia e delle sue produzioni, in primis il Lessini Durello, il suo spumante per antonomasia.
L’evento è stato realizzato in collaborazione con Regione Veneto, Veneto Agricoltura, Camera di Commercio di Verona, Strada del Vino Lessini Durello, Banco Popolare di Verona.
Chicca nella chicca: le Mathusalem di Durello, oltre ad essere preziose per le bollicine che contengono, sono decorate a mano da Erica Bertazzolo, originale e raffinata pittrice di Colognola ai Colli. Da diverse edizioni l’artista impreziosisce le bottiglie destinate alle premiazioni, rendendo di fatto queste Mathusalem delle vere e proprie opere da collezione.

Il premio “Giornalista del Durello” nelle precedenti edizioni è stato assegnato a :

2001 - Sebastiano Carron, Taste Vin
2002 - Sandro Sangiorgi , Porthos
2003 - Elisabetta Tosi, Corriere Vinicoli
2004 - Fabio Piccoli, L’Informatore Agrario
2005 - Stefano Cantiero, TeleArena, e Bruno Donati, Civiltà del Bere
2006 – Antonio Di Lorenzo, Il Giornale di Vicenza
2007 – Morello Pecchioli, L’Arena
2008 – Lidia Scognamiglio, Eat Parade, Raidue e Roberto Gasparin, Gustolocale
2008 – Beppe Giuliano, Euposia
2009 – Francesco Soletti – Scrittore e autore del libro “A tavola con il Durello”
2010 – Franco Faggiani – Il Mio Vino
2011 – Carla Urban – giornalista ed esperta enogastronoma
2012 – Alberto Tonello, Il Giornale di Vicenza

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1