24 marzo 2019

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Gusto

10.10.2018

Ritorna Hostaria con l’Asiago e la bolla Durello

Ai nastri di partenza Hostaria, il festival del vino e dei sapori all’aperto che incanta Verona con la magica atmosfera di un grande evento en plein air, in un centro storico ricco di arte e cultura ad ogni angolo. Per la quarta edizione da venerdì a domenica, la città è pronta ad accogliere oltre 30mila persone, con le migliori aziende vitivinicole d’Italia, i piatti della tradizione, la cultura, la musica, e una filosofia incentrata sull’incontro e la convivialità. Hostaria punta a valorizzare i sapori e i vini d’eccellenza affiancandoli a incontri con artisti e scrittori nazionali, brindisi panoramici, musica dal vivo, reading poetici itineranti, visite guidate e laboratori. Il tutto dislocato in un percorso di oltre 3 km che attraversa le principali vie e piazze pedonali del centro, collega i Giardini dell’Arsenale austro-ungarico alla funicolare di Castel San Pietro, in una grande “hostaria” a cielo aperto. Accanto ai vini di pregio di una trentina di cantine veronesi (tra cui anche la bolla vicentino-veronese del Durello con i suoi metodi classici), quest’anno è presente un’intera area dei Giardini esterni dell’Arsenale, denominata “Foresteria”, dedicata alle eccellenze vitivinicole di tutta Italia, ospitando 14 stand e 24 cantine. Spazio anche alle birre artigianali, riproposte in piazzetta Bra Molinari. Un ritorno anche per il Villaggio del Monte Veronese, in Piazza dei Signori, oltre al formaggio vicentino Asiago.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1