Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
17 novembre 2018

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Gusto

01.08.2018

Occhio al pesce se si vuole fresco C’è il fermo pesca

Stop al pesce fresco a tavola, dal 30 luglio, per l'avvio del fermo pesca che porta al blocco delle attività della flotta italiana lungo l'Adriatico. Lo ricorda Coldiretti Impresapesca in occasione dell'avvio del provvedimento che bloccherà le attività dei pescherecci per 42 giorni, dal 30 luglio fino al 9 settembre dal Friuli Venezia Giulia al Veneto, dall'Emilia Romagna fino a parte delle Marche. Il blocco, precisa la Coldiretti, inizialmente varrà da Trieste ad Ancona, mentre lungo l'adriatico nel tratto da San Benedetto a Termoli le attività si fermeranno il 13 agosto (fino al 23 settembre) e da Manfredonia a Bari lo stop varrà dal 27 agosto al 9 ottobre. Per quanto riguarda il Tirreno il blocco delle attività scatterà da Brindisi a Roma dal 10 settembre al 9 ottobre e da Civitavecchia a Imperia dall'1 ottobre al 30 ottobre. Per Sicilia e Sardegna - spiega Coldiretti Impresapesca - lo stop sarà fissato per un mese tra agosto e ottobre su indicazione delle Regioni. In un Paese come l'Italia che importa più di 2 pesci su 3 nei territori interessati dal fermo biologico, sottolinea Coldiretti Impresapesca, "aumenta il rischio di ritrovarsi nel piatto per grigliate e fritture, soprattutto al ristorante, prodotto straniero o congelato se non si tratta di quello fresco Made in Italy proveniente dalle altre zone dove non è in atto il fermo pesca. Al banco pesce occhio all'etichetta, che deve prevedere l'area di pesca .

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1