17 gennaio 2019

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Gusto

26.09.2018

L’aroma dell’Alto
Adige con il suo
Gewürztraminer

Un momento della vendemmia
Un momento della vendemmia

L’Alto Adige, terra di grande tradizione vitivinicola: una piccola ma importante realtà multiforme, in cui si fondono le tradizioni legate alla coltivazione di vitigni autoctoni con quelle tipiche dei vitigni internazionali. Tra i vini bianchi che più rappresentano questa regione, ma soprattutto la DOC (zona a Denominazione di origine controllata) Alto Adige o dell'Alto Adige - Südtirol o Südtiroler, c’è sicuramente il Gewürztraminer (dal nome tedesco che identifica Termeno) a cui dedico la puntata settimanale dell'Angolo del Sommelier. Si tratta di un prodotto unico nel suo genere, che deriva dall’omonimo vitigno emblema della viticoltura locale. La coltivazione di quest’uva è ben presente nelle colline di Bolzano, Merano, Val Venosta, attorno all’Isarco e, in area Trentina, in Val di Cembra. La DOC Alto Adige o dell'Alto Adige - Südtirol o Südtiroler comprende le sottozone Colli di Bolzano, Meranese di collina o Meranese, Santa maddalena, Terlano, Valle Isarco, Valle Isarco Klausner Leitacher, Valle Venosta, Classico o Klassich o Klassiches Ursprungebiet. CARATTERISTICHE. Il grappolo del Gewürztraminer, o Traminer Aromatico, ha acini con buccia spessa e di colore giallo/rosa. Il vino che ne deriva ha un colore giallo paglierino con riflessi dorati; al naso si evidenziano soprattutto note di frutta candita e frutta tropicale come ananas, mango e maracuja; al palato emergono in modo particolare una morbidezza avvolgente e una lunga persistenza con gusto aromatico e pieno, morbido ed equilibrato. ABBINAMENTI. Tra gli abbinamenti consigliati ci sono quelli di carne bianca cucinata anche con spezie: è il caso del pollo tandoori o del pollo al curry. Per quanto riguarda il pesce, questo vino non disdegna affatto accostamenti particolari come nel caso dei calamari ripieni alla mediterranea o del rombo al forno oppure ancora dei crostacei. Il Gewürztraminer si accompagna ottimamente anche con formaggi erborinati, foie gras o torte salate come quella di formaggio e pere. Tra i Gewürztraminer della DOC ne segnalo due che hanno ottenuto valutazioni di eccellente profilo stilistico e organolettico nell’ultima Guida “Vitae” dell’Ais, Associazione italiana sommelier. Si tratta dell’Alto Adige Gewürztraminer DOC “Auratus” 2016 dell’azienda Ritterhof di Caldaro suggerito in abbinamento a una terrina di fegato d’oca e dell’Alto Adige Gewürztraminer DOC vendemmia tardiva “Terminum” 2014 della Canina Tramin di Termeno abbinato a una selezione di formaggi erborinati. Tra i i vini di ottimo profilo alla soglia dell’eccellenza è da segnalare l’Alto Adige Gewürztraminer “Vom Lehm” 2016: ottimo abbinamento con spezzatino di pollo al curry. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1