Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
22 settembre 2018

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Gusto

23.05.2018

Il tarassaco senza segreti grazie al corso dello chef

È tempo di tarassaco sulla montagna vicentina, in particolare a Conco, località diventata negli ultimi anni la patria gastronomica di questo straordinario prodotto grazie al miglior clima per far crescere quest’erba spontanea, che qui si presenta particolarmente tenera e delicata, dal sapore amarognolo che sconfina verso il dolce. Insomma, un prodotto tutto da assaggiare, soprattutto perché ha dato vita ad una tradizione culinaria che vede il Tarassaco di Conco proposto dall’antipasto al dessert, come stuzzicheria da aperitivo e persino nei dolci. Per provarlo il momento migliore è proprio questo e in zona sono molti i ristoranti che lo propongono. Per chi però non vuole solo sedersi a tavola, ma vuole trasformare il proprio interesse per il Tarassaco di Conco in una coinvolgente esperienza, può farsi gudare da chi conosce questi territori a raccogliere quest’erba spontanea e poi, sabato prossimo, con il prezioso raccolto può iscriversi a un corso di cucina dal titolo “Il tarassaco e le altre erbe spontanee” con lo chef Elvis Pilati del ristorante Milleluci, lo chef spiegherà le tecniche, le caratteristiche e i segreti per rendere al meglio in cucina questa erba spontanea. Per chi vuole dunque dare il benvenuto gastronomico alla bella stagione non c’è nulla di meglio che iniziare da quest’erba che è un piccolo inno alla primavera.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1