Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
13 dicembre 2018

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Gusto

30.11.2015

Il broccolo
fiolaro

Broccolo fiolaro
Broccolo fiolaro

È l’ortaggio che più di tutti, nel Vicentino, dà il segnale dell’arrivo della stagione fredda. Sì perché solo le vere ghiacciate invernali garantiscono che arriverà in tavola il miglior broccolo fiolaro di Creazzo. Il freddo pungente, infatti, fa in modo che la pianta limiti i propri processi biologici e aumenti, di conseguenza, la concentrazione di sali e zuccheri che esaltano il sapore.

È per questo che i ristoratori di Creazzo attendono proprio i primi di dicembre per dare ufficialmente avvio a una stagione dove l’ortaggio tipico, coltivato nelle colline circostanti, è il vero protagonista di tantissimi piatti. Le condizioni climatiche e il terreno della zona garantiscono infatti un sapore unico al broccolo fiolaro di Creazzo, tanto da farne un ingrediente molto ricercato - a iniziare da Carlo Cracco - anche fuori dai confini provinciali.

Tutto pronto, dunque, per il 5 dicembre alle 20, quando alla trattoria Tre Scalini, inizierà la rassegna enogastronomica intitolata “A tavola con il broccolo fiolaro di Creazzo Deco”, organizzata dai ristoratori della Confcommercio, in collaborazione con il Comune, la Confraternita e la Pro loco. Sarà la prima di una serie di serate che permetteranno agli appassionati di questo ortaggio di fare un vero e proprio viaggio nei piatti della tradizione e in quelli più innovativi.

Dopo l’apertura ufficiale, la rassegna continua il 18 dicembre alla trattoria De Gobbi, il 23 gennaio 2016 al ristorante Story, il 29 gennaio alla trattoria Cortese, il 5 febbraio della trattoria Bellavista e il 12 febbraio all’antica trattoria da Pendi. Per tutto il periodo della rassegna, inoltre, si potranno trovare una varietà di pietanze a base di broccolo fiolaro nella gastronomia Cucina Tomasi.

Anche se i menu di tutte le serate saranno originali, ci sarà comunque un piatto che accomunerà tutti i cuochi e che verrà sempre proposto nei locali coinvolti: si tratta di una “Crespella al broccolo fiolaro di Creazzo”. Poi, però, spazio alla fantasia dei singoli cuochi, che per l’occasione hanno studiato molti piatti.

Solo per citarne alcuni, vanno ricordate le “Lasagnette con julienne di broccolo fiolaro e tastasale ai cinque pepi e ricottina affumicata” o “Musetto in crosta di pasta brisé con copertina di broccolo fiolaro passato al forno” preparati dall’antica trattoria da Pendi; la “Pasta al sacco” o il “Panettone con broccolo fiolaro” della trattoria Cortese; il “Fagottino ripieno” o il “Girello farcito” al broccolo fiolaro della trattoria Tre Scalini; le “Rosette al broccolo fiolaro” e lo “Stoccafisso con broccolo fiolaro” della trattoria De Gobbi, la “Pizza al broccolo fiolaro e baccalà” e la “Tacchinella ripiena di salsiccia e broccolo fiolaro” della trattoria Bellavista; il “Timballo di riso venere ai gamberi su vellutata di broccolo fiolaro” del ristorante Story.

“Attraverso queste ed altre specialità – spiega Emanuele Canetti, ristoratore di Creazzo e presidente della categoria Confcommercio - i ristoratori puntano ad esaltare in cucina le caratteristiche di un prodotto molto versatile, che proprio per questo stimola la fantasia dei cuochi negli abbinamenti e nelle lavorazioni”.

Ma i ristoranti contribuiscono anche a dare lustro al lavoro dei produttori locali, che non senza fatica, vista la collocazione collinare delle coltivazioni, contribuiscono a mantenere l’identità e la qualità della produzione del broccolo. In tal senso forte è l’impegno anche della Confraternita del broccolo fiolaro di Creazzo Deco, che vede riuniti istituzioni locali, agricoltori, ristoratori e commercianti. La sagra del Broccolo Fiolaro si tiene dall’8 al 17 gennaio prossimi.

ZAMBERLANN
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1