Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
21 settembre 2018

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

News

20.12.2012

No a vivisezione e violenza su animali
Il Consiglio approva regolamento

Il Consiglio comunale di Vicenza approva il regolamento contro le violenze sugli animali
Il Consiglio comunale di Vicenza approva il regolamento contro le violenze sugli animali

VICENZA. “No ai maltrattamenti, alla crudeltà, alla vivisezione. Sì alla tutela, al rispetto, al benessere degli animali. Il Comune di Vicenza è ora all’avanguardia in questo campo”. Così l’assessore all’ambiente, Antonio Dalla Pozza, commenta l’approvazione da parte del consiglio comunale del “Regolamento comunale per la tutela ed il benessere degli animali”.

“Sono molto soddisfatto perché l’approvazione a larghissima maggioranza del regolamento dimostra che abbiamo fatto un buon lavoro di preparazione in questi ultimi mesi – spiega Dalla Pozza –. Con questo 'statuto' dei diritti degli animali, ma soprattutto dei doveri dei loro padroni che preferisco definire responsabili o custodi, l’amministrazione comunale pone al centro dell’attenzione il benessere non solo degli animali d’affezione, ma anche degli altri animali che vengono allevati nei nostri territori”.

“Ora, dopo il passaggio 'normativo' – prosegue l’assessore - lavoreremo sugli aspetti culturali e comunicativi, cercando di far capire ai nostri concittadini quanto sia importante considerare gli animali non come 'cose' di cui essere proprietari, ma come esseri viventi da rispettare e tutelare e con cui vivere in armonia. Chi non rispetta gli animali, spesso non rispetta nemmeno le persone, la natura e la vita in generale”.

“Mi fa molto piacere – conclude Dalla Pozza – che il consiglio ieri si sia anche espresso con fermezza contro la vivisezione e la sperimentazione sugli animali, approvando un emendamento al regolamento stesso ed una mozione per la chiusura di 'Green Hill', mostrando che su questioni riguardanti i diritti degli animali, per cui si battono moltissimi gruppi, associazioni, volontari e semplici cittadini, maggioranza e opposizione hanno saputo mettere in secondo piano l’appartenenza politica. Ci tengo inoltre a ringraziare per la preziosa collaborazione il settore veterinario dell’Ulss e l’Enpa e inoltre la consigliera Cinzia Bottene che si è molto impegnata per realizzare questo regolamento”.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1