Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
13 novembre 2018

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

News

10.12.2012

La nuova moda. Prendere il caffè con amici e falchi

08_70_gdv_f1_1207.jpg
08_70_gdv_f1_1207.jpg

In Giappone è alla moda prendere il caffè in compagnia di serpenti, falchi e altri animali rari. Sono tanti i bar che sono sparsi in tutto il Pese che consentono di interagire con gli animali non domestici. Dopo la moda del Neko caffè, cioè i caffè dei gatti, adesso sono sempre più numerosi i locali con esemplari più rari: rapaci, un falco subbuteo, un pitone o una tartaruga Mata Mata. Persino due capre che tra i grattacieli di Shibuya sono dientate davvero molto popolari in quel quartiere.
Anche scimpanzè e oranghi, proprio come gli esseri umani, attraversano crisi di mezza età: è quanto dimostra uno studio pubblicato sulla rivista dell'Accademia di Scienze degli Stati uniti (Pnas). Condotto su 336 scimpanzè e 172 oranghi, lo studio mostra che in queste specie, come nell'uomo, il benessere e il senso di felicità e di serenità segue una forma a U che è alta nei giovani, rientra nella mezza età, e si rialza nell'età avanzata.  
Scienziati australiani hanno trovato in natura prove a sostegno del “complesso di Napoleone”, l'idea popolare secondo cui gli uomini più bassi sono più aggressivi. All'interno di una specie, il ghiozzo del deserto, un piccolo pesce di acqua dolce dell'entroterra desertico dell'Australia meridionale, i maschi più piccoli sono spesso più aggressivi e dimostrano maggiore ferocia nello sferrare attacchi nonostante la probabilità di avere la peggio.  
Scoperta una specie vivente di balena quasi sconosciuta alla scienza. Si tratta di due esemplari, madre e piccolo, che si erano arenati su una spiaggia della Nuova Zelanda nel 2010, ma vennero inizialmente confusi con una specie più comune. A rivelare la scoperta è la rivista Current Biology. È la prima volta che questa specie viene vista viva: è una una balena di oltre cinque metri. Tutto quello che si sapeva fino ad ora era dato da tre teschi parziali ritrovati in Cile e in Australia.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1