Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
24 settembre 2018

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

News

01.08.2018

L'esercito svizzero disseta le mucche agli alpeggi

L’esercito porta l’acqua alle mucche degli alpeggi
L’esercito porta l’acqua alle mucche degli alpeggi

SVIZZERA. A causa della siccità, anche gli elicotteri dell'esercito sono stati mobilitati in Svizzera per abbeverare le mucche sugli alpeggi. Le Forze aeree sono intervenute nei cantoni di San Gallo, Glarona e Appenzello interno, ha detto il portavoce dell'esercito Daniel Reist citato dall'agenzia di stampa Keystone-Ats. Secondo stime, fra i 20.000 e i 40.000 litri d'acqua sono stati portati ad ogni alpeggio.

In Svizzera è stato registrato il sesto mese di luglio più caldo dall'inizio delle misurazioni nel 1864, e il caldo nei prossimi giorni si accentuerà ulteriormente, ha comunicato MeteoSvizzera. Secondo Swissmilk, la federazione elvetica dei produttori di latte, una mucca beve tra 50 e 100 litri d'acqua al giorno, «bisogni che le sorgenti - messe a dura prova dal periodo particolarmente arido - non riescono a soddisfare» spiega Keystone-Ats.

Per questo l'acqua viene portata sui pascoli con camion cisterna, ma anche con elicotteri. Questo tipo di servizio è fornito dall'esercito, ma anche da privati.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1