Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.
giovedì, 15 novembre 2018

Aim Ambiente porta l’Ecomobile nei quartieri

Ecomobile

Si chiama Ecomobile la nuova struttura di raccolta, personalizzata per Aim Ambiente, che renderà più pratica e comoda la gestione dei rifiuti particolari andando nelle piazze e nei giorni di mercato, per incentivare il conferimento di 7 particolari tipologie di rifiuti che normalmente vanno smaltiti nelle 4 riciclerie cittadine. Lo speciale contenitore, è dotato di ben sette scomparti particolari, per quei tipi di rifiuto ben identificabili attraverso i relativi pittogrammi, e accoglie materiali particolari che vanno smaltiti o nelle riciclerie, come detto, o in contenitori specifici, non sempre disponibili in tutte le isole ecologiche della città. Nel dettaglio, nella Ecomobile si possono introdurre piccoli elettrodomestici, come radio, phon, ferri da stiro, frullatori, cellulari, tastiere da pc ecc; abiti usati; pile; farmaci scaduti; infiammabili e pericolosi; neon, lampade a basso consumo. L’Ecomobile sarà posizionata dalle 7 alle 13 nelle zone adibite a mercato rionale, nei seguenti giorni e quartieri: lunedì alle Maddalene, in via Cereda (vicino alla chiesa); martedì ai Ferrovieri, in via Baracca, vicino al campo da rugby; mercoledì a San Bortolo, in via Goldoni; giovedì in centro storico, in piazza Castello, vicino alla statua di Garibaldi; venerdì al Laghetto, in via dei Laghi, sabato a Bertesinella, in via da Montegallo.

 

Al momento dell’inserimento, per attivare lo sportello è richiesta la tessera sanitaria (la Carta Regionale dei Servizi) che contiene anche il codice fiscale, che va "strisciata" nello specifico lettore. Questa procedura è prevista per evitare conferimenti di utenti non residenti, trattandosi di un servizio fornito gratuitamente da Aim Ambiente alle sole utenze domestiche del capoluogo. Infatti, il database a bordo dell’Ecomobile, riconosce solamente i residenti nel comune di Vicenza che siano anche titolari di ruolo Tari. Per ogni evenienza e per eventuali informazioni o suggerimenti, nei pressi dell’Ecomobile sarà sempre presente personale di Aim Ambiente che potrà affiancarsi e facilitare i pochi passaggi richiesti per l’inserimento dei rifiuti. Tutte le info qui.