Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
24 novembre 2017

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

100 anni in galleria

scegli sezione
La visita del principe
porta bene alla mostra

04.05.2017

La visita del principe
porta bene alla mostra

Il principe di Galles all’ingresso di Bocchetta Campiglia. STELLA
Il principe di Galles all’ingresso di Bocchetta Campiglia. STELLA

Silvia Dal Ceredo

Ben 1500 visitatori nelle prime tre settimane di apertura. Anche se il principe Carlo d'Inghilterra questo weekend non si è fermato a visitarla, preferendo un'escursione “sul campo”, la mostra “La strada delle gallerie ha 100 anni” allestita a palazzo Fogazzaro sta riscuotendo un grande successo, grazie anche alla ricchezza dell'esposizione che ripercorre attraverso materiale fotografico, oggetti e documenti dell’epoca la storia dell'eroica mulattiera, capolavoro d'ingegneria e d'arditezza, costruita tra il febbraio e il novembre del 1917, per servire il fronte italiano del Pasubio.

Sono state circa 500 le persone che in ciascuna di queste prime tre settimane di apertura si sono aggirate per le sale di palazzo Fogazzaro, con presenze anche da fuori regione, come testimonia un pullman da Bolzano che ha abbinato la camminata in montagna lungo lo storico sentiero alla tappa alla mostra per una visita guidata, curata dalla cooperativa Biosphaera (che si occupa appunto di accompagnare e illustrare le sale ai visitatori e alle scolaresche si prenotano).

Oltre ai preziosi materiali storici, la mostra propone anche un angolo interattivo: all'ingresso è stato allestito un grande totem in cui i visitatori sono invitati ad attaccare una propria foto scattata durante una camminata sulla “Strada delle 52 gallerie”, in qualunque anno o epoca. Tra le immagini c'è già quella di del pronipote del tenente Giuseppe Zappa, a capo della 3ª Compagnia minatori del 5º reggimento dell'Arma del genio dell'esercito italiano che costruì l'opera.

Tra le iniziative collaterali legate all'evento c'è una rassegna culturale che partirà mercoledì 12 aprile con la conferenza “La Grande Guerra sul Pasubio”, con lo storico e saggista Claudio Gattera, fissata per le 20.30 a palazzo Toaldi Capra (ingresso libero).

La mostra è visitabile da mercoledì a domenica dalle 10 alle 19 (lunedì e martedì chiuso); sono previste aperture straordinarie nei giorni festivi del 25 aprile e 2 giugno. Per prenotare una visita guidata telefonare allo 0445 691392.

Silvia Dal Ceredo
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1