domenica, 30 aprile 2017
CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

07.03.2013

Trovato morto nella sua azienda
l'ex presidente dello Schio calcio
Zaia: "Un bollettino di guerra"

L'azienda dove è avvenuto il fatto e, nel riquadro, Elia Marcante
L'azienda dove è avvenuto il fatto e, nel riquadro, Elia Marcante

SCHIO. ORE 19.01 IL COMMENTO DI ZAIA. «E` ormai un bollettino di guerra. Questo dei suicidi degli imprenditori è soprattutto, per noi del Veneto, un fatto epocale, nuovo e complesso da gestire». A dirlo è il presidente della Regione Luca Zaia con riferimento all`ultimo episodio verificatosi in Veneto. «La notizia di un altro industriale che si è tolto la vita a Schio - aggiunge Zaia - è il sintomo delle profonde e insormontabili difficoltà in cui si dibatte un intero territorio. Cifre che assumono proporzioni drammatiche proprio perché il territorio stesso è disseminato di imprese».

ORE 13.12 IMPRENDITORE TROVATO MORTO. Choc a Schio per la morte di Elia Marcante, per cinque anni presidente dello Schio calcio. L'imprenditore si è impiccato ieri sera nella sua azienda, la Zimac ed è stato trovato dalla figlia. Persona ottimista e battagliera ha lasciato sgomenta e sorpresa la città proprio in virtù del suo carattere, che non si lasciava scalfire dalle difficoltà. La sua passione per il calcio era cominciata nel '67 tra le fila dello Schio società dalla quale non era più uscito arrivando a ricoprire la massima carica per cinque anni. Giocava ancora a pallone nella squadra delle Vecchie Glorie quando poteva. Non sono note le cause del gesto anche perchè, a quanto si sapeva, le difficoltà della sua azienda non erano gravi, soprattutto se si considera il periodo di crisi. Ma ulteriori indagini si stanno svolgendo per arrivare a comprendere un gesto che per famigliari e conoscenti al momento appare inspiegabile.

I particolari ne Il Giornale di Vicenza in edicola

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Primo maggio, festa del lavoro: a vostro figlio cosa consigliereste di fare?
ok

La mia adunata

Sport

VIAGGI

ANIMALI & CO